COVID-19: AUSTRALIA, il sussidio coronavirus e chi può fare domanda

Il sussidio Covid-19 e chi può fare domanda

Il governo federale australiano ha comunicato quale tipo di sostegno sarà disponibile a chi ha perso il lavoro per causa dell’epidemia di COVID-19.

Sia le persone che già ricevevano il sussidio del governo, che le persone che lo richiederanno per via del virus, avranno diritto a $ 550 in più ogni due settimane, il che significa che alcuni pagamenti di assistenza sono raddoppiati.

Il governo ha reso noto che il supplemento sarà fornito alle persone che stanno già ricevendo i seguenti tipi di pagamenti:

    • Pagamento JobSeeker (che in precedenza era noto come NewStart Allowance)
    • Sickness Allowance (Indennità di malattia)
    • Youth Allowance for jobseekers (Indennità per giovani in cerca di lavoro)
    • Parenting Payment Partnered (Pagamento di genitorialità associato)
    • Parenting Payment Single (Pagamento per il genitori separati)
    • Partner Allowance (Indennità per i partner)
    • Sickness Allowance (Indennità di malattia)
    • Farm Household Allowance (Indennità familiare)
    • Il governo ha deciso di includere anche coloro che stanno ricevendo la Youth Allowance (indennità per giovani in cerca di lavoro), Austudy e Abstudy, il che significa che anche gli apprendisti e gli studenti possono richiedere per il sussidio.
    • I pagamenti extra di $ 550 entreranno in vigore il 27 aprile e dureranno per sei mesi.
    • Come si può accedere a questi pagamenti?
    • Per chi sta già ricevendo il JobSeeker Payment o uno qualsiasi degli altri sussidi di assistenza, il coronavirus supplement verrà aggiunto automaticamente il mese prossimo.
    • Invece gli australiani che hanno perso il lavoro dovranno fare domanda a Centrelink.
    • È importante sottolineare che l’ammissibilità per il JobSeekers Payment e la Youth Allowance è stata ampliata e quindi li si può richiedere se:
    • se è un lavoratore a tempo indeterminato che ha perso il lavoro temporaneamente o permanentemente;
    • se è un lavoratore indipendente, casual o a contratto il cui stipendio si è ridotto;
    • se ci si sta prendendo cura di qualcuno malato di coronavirus.
  • Il governo ha cancellato il test dei beni immobili e il periodo di attesa, ma soltanto individui che guadagnano meno di $ 1,075 ogni due settimane potranno ricevere il sussidio. Ma il processo di candidatura non è semplice. Gli uffici del Centrelink non sono in grado di gestire la domanda e i tempi di attesa per telefono sono di ore, quindi il governo sollecita i nuovi richiedenti di assistenza sociale a presentare domanda online tramite il sito web MyGov.

 

FONTE: NUOVO PAESE

Hits: 259

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.