MAECI/PORTA (PD): ADEGUAMENTO SALARIALE PER GLI IMPIEGATI A CONTRATTO E NUOVE IMMISSIONI IN RUOLO PER LA RETE CONSOLARE

MAECI/PORTA (PD): ADEGUAMENTO SALARIALE PER GLI IMPIEGATI A CONTRATTO E NUOVE IMMISSIONI IN RUOLO PER LA RETE CONSOLARE: ACCOLTE DUE IMPORTANTI RICHIESTE DEGLI ELETTI ALL’ESTERO DEL PD

(Roma, 31 maggio 2023) – “Approvato, in Commissione Affari costituzionali, un importante emendamento al decreto sul rafforzamento delle amministrazioni pubbliche, a mia prima firma e sottoscritto dai parlamentari eletti all’estero del PD (Di Sanzo, Ricciardi e Carè), teso ad integrare le limitatissime risorse destinate dalla recente legge di bilancio all’adeguamento dei contratti degli impiegati che lavorano presso i consolati.

Questo risultato è il frutto di un impegno che parte dalla discussione sulla legge di bilancio ed è continuato in successive interlocuzioni con il Governo, nella Commissione esteri, fino all’esame di questo decreto.
Consideriamo un altro importante successo della nostra iniziativa parlamentare per il sostegno agli impiegati a contratto e per il potenziamento della rete consolare il fatto che il relatore ha voluto fare proprio in maniera integrale un altro nostro emendamento che prevedeva l’espletamento di un apposito concorso interno per gli impiegati a contratto del Maeci volto a inserire in tempi rapidi personale giovane e competente nella rete consolare.
Si tratta di due importanti provvedimenti che non solo vanno incontro alle rivendicazioni del personale a contratto presso la rete diplomatico-consolare ma anche di un beneficio immediato per i servizi ai nostri connazionali erogati dai consolati, da tempo in sofferenza.
In questi mesi abbiamo continuamente sollecitato il Governo ad intervenire in tal senso, anche in occasione dell’incontro tra il Ministro Tajani e i parlamentari eletti all’estero, ed ora auspico che le modifiche apportate al decreto DL 44/2023 recante ‘Disposizioni urgenti per il rafforzamento della capacità amministrativa delle amministrazioni pubbliche’ grazie agli emendamenti a mia prima firma vengano approvate definitivamente in sede di votazione finale, nell’Aula di Montecitorio.”
Lo ha dichiarato il deputato del PD, Fabio Porta, membro della Commissione Esteri ed eletto in America Meridionale.
FONTE: On. Fabio Porta

Visits: 109

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.