L’intervento di Emma Ruzzon, rappresentante degli studenti all’inaugurazione dell’801° anno accademico dell’Università di Padova

All’inaugurazione dell’anno accademico all’Università di Padova, a fianco ad altre figure istituzionali, come la Ministra dell’Università e della Ricerca Bernini, è intervenuta anche la Presidente del Consiglio delle Studentesse e degli Studenti Emma Ruzzon, che ha accompagnato il suo discorso con una corona d’alloro decorata da un fiocco verde.

“La corona d’alloro non deve significare l’eccellenza, la competizione sfrenata deve essere simbolo del completamento di un percorso che è personale, di liberazione attraverso il sapere. Abbiamo scelto di mostrarla qui con un fiocco verde, quello del benessere psicologico, per tutte quelle persone che non potranno indossarla, per tutte le persone che sono state o stanno male all’idea di raggiungere questa corona. Stare male non deve essere normale.”

Per la nostra generazione il presente non è facile e altrettanto non lo è avere fiducia nel futuro, spetta alle istituzioni avere il coraggio di fornirci gli strumenti necessari per portare a termine il nostro percorso universitario, abbattendo gli ostacoli economici e psicologici.

 

Visits: 116

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.