IMPIEGATI A CONTRATTO MAECI, CONFSAL UNSA ESTERI: FATTA LA LEGGE TROVATO L’INGANNO

AUMENTI RETRIBUTIVI SI, MA SENZA RISORSE, PARADOSSO ALL’ITALIANA

“Dopo anni di lavoro, di confronto dentro e fuori al Parlamento ed una riforma attesa da decenni, seppur in formato light, come quella recata dalla legge 29 aprile 2021, n. 62 che ha modificato alcuni articoli del Dpr 18/67 segnatamente sul versante della certezza applicativa della rimodulazione retributiva di cui all’articolo 157 del medesimo decreto, ci troviamo a sbattere contro il muro del paradosso politico-amministrativo che consente l’emanazione di nuove leggi senza creare le condizioni per la loro attuazione, in primis attraverso la previsione di risorse economiche ad hoc”. Lo dichiara in una nota Iris Lauriola, Segretario Nazionale della CONFSAL-UNSA Esteri.

“Eppure non sono mancate le proposte emendative orientate ad integrare di pochi spicci un capitolo di spesa oggettivamente incapiente – continua Lauriola – in ultimo nell’ambito del DL sostegni-bis dove addirittura la proposta è stata bollata come inammissibile, sebbene si trattasse di una disposizione a completamento delle iniziative di sostegno all’export e all’internazionalizzazione delle PMI prevista appositamente nel decreto”.

Lauriola conclude: “Per questa ragione la nostra sigla ritiene imprescindibile, nell’ambito del provvedimento in materia di rafforzamento della capacità amministrativa attualmente in Senato, che venga approvato l’emendamento mirante ad integrare le risorse del fondo per il riadeguamento stipendiale, poiché rappresenta l’unica occasione per salvaguardare la ratio della norma appena varata, il rispetto dei diritti di lavoratori che in taluni casi sono gli unici a mandare avanti la baracca delle sedi estere e nel contempo a garantire la corretta operatività della Rete del MAECI (attualmente oggetto di una grave carenza di organico) in vista degli attuativi del PNRR e dei progetti di internazionalizzazione e di promozione dell’export del sistema Paese”.

 

Comunicato Stampa CONFSAL-UNSA Esteri

 

 

Hits: 39

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.