L’italianità di Basilea in festa per la Liberazione!

Con il patrocinio del Consolato d’Italia in Basilea, il Comites insieme a numerose associazioni ed enti italiani organizza al Quartiertreffpunkt Rosental/Erlenmatt (Erlkönigweg 30) di Basilea la Festa Nazionale della Liberazione sabato 27 aprile 2024.

Nell’ambito delle celebrazioni per il 𝟕𝐀𝐧𝐧𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 che si terrà sabato 27 aprile 2024, a partire dalle ore 10.00, a Basilea, al Quartiertreffpunkt Rosental/Erlenmatt ( Erlkönigweg 30), una giornata di dibattito e condivisione all’insegna dei valori della Resistenza che informano la Costituzione italiana.

Con il patrocinio del Consolato d’Italia, l’iniziativa è promossa e organizzata dall’insieme delle associazioni ed enti italiani locali: Comites, Gir, Gruppo 5 Dicembre, Itaca, Colonie Libere Italiane di Basilea, Moehlin, Muttenz, Rheinfelden e Stein, Acli A. Grandi di Basilea, Associazione Abruzzesi “La Campagnola”, Circolo Siciliano di Basilea, Circolo Culturale Realtà Nuova, Associazione Culturae, Fondazione Ecap, Asri, Società Dante Alighieri Basilea, Inca, Spi-Cgil, Diversi e Uguali.

La giornata si aprirà alle ore 10.00 con i saluti di benvenuto e con la proiezione del docufilm “Avanti! Libert! Italienischer Antifaschismus in Zürich 1922-1945” di e con 𝐌𝐚𝐲 𝐁𝐥𝐨𝐬𝐬𝐨𝐦 𝐁𝐫𝐨𝐝𝐚, cineasta e storica.

Seguirà l’intervento “La Svizzera e i fuoriusciti italiani”, di 𝐄𝐥𝐢𝐬𝐚 𝐒𝐢𝐠𝐧𝐨𝐫𝐢, già Prof.ssa Ordinaria di Storia Contemporanea e Direttrice Istituto Pavese per la Storia della Resistenza. Infine omaggio alla memoria di Michele Schiavone.

La giornata proseguirà con un pranzo collettivo, a partire dalle ore 13, e continuerà con la musica di Francesco Lorino (fisarmonica) e Greta Lorino (violino).

Ingresso libero. Per il pranzo dal costo di 22.- franchi è necessaria la prenotazione entro il 20 aprile ai seguenti recapiti: 079 197 87 22; info@pomodorissimo.ch

 

 

FONTE: https://italoblogger.com/litalianita-di-basilea-in-festa-per-la-liberazione/

 

Views: 23

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.