On line il numero di novembre del mensile PassaParola (Lussemburgo)

Vi scriviamo questo editoriale appena rientrate da Francoforte sul Meno, dove si è conclusa la Buchmesse, ossia la Fiera del Libro. Una delle più prestigiose d’Europa e tra le maggiori del mondo. Quest’anno, per la prima volta, PassaParola Editions ha partecipato in qualità di membro della Federazione degli Editori lussemburghesi, che con il sostegno di Kultur | lx e il Ministero della Cultura ha portato in Germania 10 case editrici che si sono distinte per il multilinguismo e la pluralità delle forme letterarie. Un traguardo che ci fa onore e che ci riconosce nel Granducato fra i protagonisti dell’universo culturale. Ve ne parliamo nella rubrica PassaParole.

 

E restando nell’universo dei libri non mancheremo, sabato 19 e domenica 20 novembre, all’appuntamento annuale con le Walfer Bicherdeeg, le giornate dedicate al libro del Comune di Walferdange, che quest’anno hanno come tema: Des nouvelles pousses aux racines profondes (Nuovi germogli con radici profonde, ndr). In particolare, domenica pomeriggio uno spazio sarà dedicato alla nostra ultima pubblicazione: Donne Libere Dentro – Nuovi racconti, alla quale dedichiamo anche una serata il 29 novembre presso il ristorante LuCi: musica, danze, letture e buona cucina intorno alla cultura del Salento (vedi annuncio a pagina 52).

Dalla narrativa alla letteratura d’emigrazione il passo è breve, come dimostra la conferenza che noi di PassaParola asbl e PassaParola France-Italie organizziamo sabato 19 novembre (alle ore 15.30) presso il Consolato di Metz (Francia) e dedicata proprio all’emigrazione italiana nel Granducato e in Lorena. Ospiti cinque illustri preziosi collaboratori che alla materia dedicano da anni tempo e inchiostro. Un autunno “caldo” che si annuncia pieno di eventi, visite culturali, retrospettive, degustazioni, incontri che dimostrano non solo la dinamicità della comunità italiana, ma anche l’amore per la nostra bella Italia che piace tanto agli stranieri. Un amore che ci impegna tutte e tutti a confrontarci, dialogare, costruire e, a volte, decostruire un’immagine dell’Italia che spesso non corrisponde ai canoni di una nazione ricca di bellezza anche se carica di contraddizioni. E che, anche se da lontano, cerchiamo con impegno e passione, di raccontare nel migliore dei modi.

Paola Cairo e Maria Grazia Galati

Je suis heureuse avec les adhérents de l’association PassaParola France-Italie et toute la rédaction du magazine, de vous annoncer la rencontre littéraire du 19 Novembre consacrée à l’émigration italienne en Lorraine et Luxembourg. Une manifestation que nous préparons depuis longtemps, fidèles à la promesse de vous informer et raconter l’histoire de nos Pays. Bonne lecture !

Ornella Piccirillo

“Porti chiusi” e salvataggio in mare secondo la Corte di giustizia (Causa Sea Watch)

Vi illustriamo la sentenza della Corte (grande sezione) del 1 agosto 2022, Sea Watch, cause riunite C-14/21 et C-15/21 Nel corso dell’estate 2020, nel pieno del periodo degli sbarchi dei migranti che dalle coste libiche attraversavano il Mediterraneo con imbarcazioni di fortuna, le capitanerie di porto di Palermo e Porto Empedocle hanno disposto il fermo di due navi dell’ONG a scopo umanitario Sea Watch, battenti bandiera tedesca. Tale fermo si fondava sul fatto che le navi in questione erano impegnate sistematicamente in un’attività di ricerca e soccorso in mare, senza essere certificate per tale attività (le navi erano registrate entrambe…


“SCHISCETTAMANIA”

La “schiscetta” è un antico termine in dialetto milanese. Oggi, che si usi chiamarlo lunch box o gamella, baracchino o gavetta, poco cambia. Stiamo parlando di un grande fenomeno di massa La “schiscetta” nasce dall’intuito di un operaio milanese che si trovava sul tram colmo di colleghi. In seguito a una brutta frenata, un lavoratore con il pasto in mano conservato in un tegame avvolto in un tovagliolo, non trovando un appiglio per reggersi, cadde rovinosamente versando il suo pranzo su un altro passeggero. L’operaio divenne un industriale e nel 1952 l’azienda Caimi, dal nome dell’inventore, brevettò la cosiddetta…


Chères, fraîches, douces eaux

C’est la mode ces temps-ci, et cela aide à aller mieux et à vivre sainement. On les tire aussi du bambou, de la noix de coco, du blé. Ce sont des eaux extraites des plantes. À boire pour y croire ! Notre organisme est composé d’eau à 60%, ce qui exige d’en absorber régulièrement car on en perd 2 à 3 litres par jour en respirant, en transpirant (pendant les activités sportives et en période de chaleur) et autres fonctions physiologiques. En outre la déshydratation fait souffrir toutes les cellules de notre corps, y compris les cellules nerveuses. Il est conseill…


SPECIALE MUSICA
Interviste esclusive a Luigi Lai e Fiorella Mannoia

Luigi Lai: il Maestro di launeddas

Classe 1932, musicista sardo emigrato in gioventù in Svizzera e rientrato in Sardegna per recuperare, valorizzare e trasmettere la tradizione delle launeddas, ha dedicato tutta la sua vita a questo strumento musicale a fiato: antichissimo e capace di produrre un suono polifonico inconfondibile e ancestrale. A colloquio con il più grande musicista vivente di launeddas, che non smette mai di studiare


Fiorella Mannoia: «Bisogna sempre avere il coraggio di dire quello che pensiamo»

Chiacchierata in libertà con un’artista che porta sul palco insieme alla musica i sentimenti umani La Versione di Fiorella Tour 2022 ha rappresentato, dopo tante false partenze, la vera ripartenza della musica. Sul palco e con i teatri pieni hai finalmente ritrovato il tuo pubblico. Pensi che siamo realmente proiettati verso una nuova normalità?

L’Arrivée de la Jeunesse, le docu-fiction réalisé par PassaParola asbl dans le cadre d’Esch 2022 Capitale européenne de la culture a été présenté pour la première fois au public jeudi 8 septembre à Esch-sur-Alzette pendant la Nuit de la culture d’Esch-sur-Alzette.
Les prochaines projections:

  • 09.11 at 19h00 (Cinestarlight, Dudelange)
  • 21.11, ore 19 Circolo “E.Curiel” (Lux-ville)
  • 1.12 ore 17 Université du Luxembourg (Campus Belval)
  • Hesperange 08.01.2023, ore 15h00, Commune de Hesperange: Salle Cielo

Ascolta le #PillolediVitaPratica

Un nuovo servizio per la mobilità italiana del Com.It.Es Lussemburgo realizzato da PassaParola asbl, con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo.

LA NOSTRA PROGRAMMAZIONE RADIO
www.ara.lu/shows/voices-by-passaparola

Hits: 25

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.