BOLIVIA: Rifondazione Comunista saluta la bella vittoria del Movimento al Socialismo

Il Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea (PRC-SE) saluta la bella vittoria al primo turno di Luis Arce e David Choquehuanca, candidati a Presidente e vice-Presidente del MAS-IPSP (Movimento al socialismo).
I primi risultati parlano chiaro. Il binomio MAS-ISPSP vince con il 52,4% dei voti. Carlos Mesa, il principale avversario, è molto indietro, raggiungendo solo il 31,5%. L’estrema destra di Luis Fernando Camacho è solo terza con il 14,1%.

Un anno fa Evo Morales aveva vinto la presidenza con 10 punti di distanza e la OEA gridava alla frode e ha aperto la strada al golpe. Oggi Luis Arce vince con il 20% di differenza e ci aspettiamo che la OEA abbia il pudore di tacere, insieme ad alcuni solerti maggiordomi europei.

Il colpo di Stato dello scorso ottobre non è servito a mettere a tacere la volontà di cambiamento del popolo boliviano. Non sono servite neanche le minacce degli ultimi giorni e delle ultime ore. Il popolo boliviano ha parlato forte e chiaro. La Bolivia ha recuperato la democrazia.
In queste ore, il PRC invita tutte le forze politiche boliviane ad accettare il risultato delle urne.
Ci manterremo attenti, affinchè niente possa disturbare la festa democratica che si sta svolgendo in queste ore nelle strade boliviane.

Maurizio Acerbo, Segretario Nazionale

Marco Consolo, Responsabile Area Esteri e Pace

Partito della Rifondazione Comunista- Sinistra Europea

Hits: 362

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.