Concorso DiMMi 2021: Diari Multimediali Migranti

“Diari Multimediali Migranti” è il concorso nazionale che raccoglie e fa conoscere le storie di persone di origine o provenienza straniera che vivono o hanno vissuto in Italia e nella Repubblica di San Marino, con l’obiettivo di costruire una nuova narrazione, superare gli stereotipi e le semplificazioni, e contribuire alla crescita di una cittadinanza globale.

DiMMi riunisce infatti i racconti di chi ha deciso di lasciarsi alle spalle la vita in un altro Paese, intraprendendo un viaggio che li ha portati fino a qui. Ogni racconto è la voce di persone che con tenacia e speranza hanno costruito un presente diverso.

Il Comitato scientifico di DiMMi, di cui fa parte anche Amref, indice, in occasione della XXXVI edizione del Premio Pieve Saverio Tutino, il “Concorso DiMMi – Diari Multimediali Migranti”. Il Concorso nasce con l’intento di valorizzare le storie delle persone di origine o provenienza straniera che vivono o hanno vissuto in Italia e nella Repubblica di San Marino. Il patrimonio culturale rappresentato dalla narrazione di sé delle persone di origine straniera è indispensabile alla costruzione di una memoria collettiva che appartenga a tutti coloro che sono cittadini o che risiedono in Italia e nella Repubblica di San Marino.

Il concorso è riservato a racconti autobiografici inediti e, nelle intenzioni degli organizzatori – non trattandosi di un concorso letterario – è organizzato per raccogliere testimonianze personali altrimenti destinate a non essere conosciute.

“Diari Multimediali Migranti” ha due obiettivi: riunire e custodire un patrimonio culturale che rischia di essere perduto; contrastare gli stereotipi sulla migrazione, attraverso la testimonianza di chi l’ha vissuta in prima persona. Il secondo obiettivo è raggiungibile grazie all’esortazione ad una conoscenza più approfondita e un’esperienza diretta rispetto ai temi della migrazione: l’ascolto dell’altro come passaggio fondamentale per contrastare i fenomeni di odio e intolleranza nei confronti del “diverso”.

Come si partecipa?

Scarica il modulo di partecipazione che trovi in fondo alla pagina, compilalo con i tuoi dati e la tua firma. Invialo insieme alla tua storia all’indirizzo info@dimmidistoriemigranti.it

Per tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione ti invitiamo a scaricare e leggere il regolamento del concorso.

Scadenza

Il termine per l’invio delle storie è il 30 aprile 2021.

Hits: 89

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.