Il 25 gennaio una giornata per la pace in Iran. Il 28 gennaio iniziativa CGIL sull’Iran

La mobilitazione del movimento pacifista con sit-in, fiaccolate, banchetti, flash mob nelle città, scuole, luoghi di lavoro. “Contro la guerra di Trump, per ribadire il no ad ogni conflitto. A fianco dei popoli in lotta per i propri diritti.

 

Il movimento pacifista italiano, con l’appello ‘Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!’ chiama la cittadinanza a mobilitarsi nelle città per la pace, contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti. È quanto si legge in una nota.

La data del 25 gennaio sarà una giornata di mobilitazione internazionale, indetta dal movimento pacifista Usa, “contro la guerra di Trump all’Iran per riaffermare il rifiuto alle guerre, per ribadire la vocazione di pace e la solidarietà con le popolazioni e le comunità vittime di guerre, violenze, ingiustizie, repressioni, occupazioni”.

La giornata di mobilitazione in Italia è promossa da molte realtà associative, sindacali e studentesche, comitati e gruppi locali. Non vi sarà una manifestazione nazionale, ma tante iniziative, sit-in, fiaccolate, banchetti, flash mob, organizzate nelle città, nelle scuole, nei luoghi di lavoro. La Cgil è tra i promotori nazionali dell’iniziativa. “L’invito – concludono gli organizzatori – è di esporre la bandiera della pace nelle sedi, nelle scuole, nei luoghi di lavoro, nelle abitazioni, nella giornata del 25 gennaio”.

 

FONTE: https://www.rassegna.it/articoli/il-25-gennaio-una-giornata-per-la-pace-in-iran

 

 

Locandina inizitiva pace 28 gennaio 2020

Hits: 1475

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.