Covid-19, Australia: Lock-down e coprifuoco a Melbourne

Coronavirus: Australia, 439 nuovi casi nello Stato Victoria. Multe fino a 5.000 dollari per chi non rispetta auto-isolamento

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Lo Stato australiano di Victoria ha registrato 439 casi di coronavirus e 11 morti, il giorno dopo che il premier Daniel Andrews ha annunciato un lockdown di sei settimane e il coprifuoco nella capitale Melbourne. Lo riporta il Guardian. Decisa anche la chiusura dei negozi non essenziali e il divieto di matrimoni. Andrews ha anche stabilito che chi violerà l’auto-isolamento rischia una multa di 5.000 dollari australiani (circa 3.000 euro). (ANSA).

Coronavirus: lockdown a Melbourne, aggredita poliziotta. Aumentano violenze dei ‘sovranisti’ contrari a regole anti-Covid

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Allerta a Melbourne per un aumento degli episodi di violenza contro il lockdown imposto per contenere la seconda ondata di coronavirus nella città e nello Stato di Vittoria. Lo riporta la Bbc. Una poliziotta è stata aggredita da una donna che le ha afferrato la testa e gliel’ha
sbattuta a terra, ha denunciato il capo della polizia Shane Patton mettendo in guardia contro i cosiddetti ‘cittadini sovranisti’ che, in questo caso, sono coloro che si rifiutano di sottostare alle regole anti-Covid-19 e se la prendono con gli agenti. Solo nell’ultima settimana diverse persone che erano state fermate per controlli dalla polizia si sono rifiutate di fornire le loro generalità. “In alcuni casi abbiamo dovuto rompere i finestrini e tirare le persone fuori dalle auto”, ha detto Patton.
Oltre la metà dei 18.300 casi registrati in Australia nell’ultimo mese sono nello stato di Victoria, di cui Melbourne è la capitale. (ANSA).

 

Coronavirus: Australia, coprifuoco notturno a Melbourne. E divieto di matrimoni. Misure per frenare nuova ondata contagi.

(ANSA) – ROMA, 02 AGO – Dopo una nuova ondata di contagi di coronavirus lo stato australiano di Victoria ha dichiarato lo stato di emergenza e ha imposto una serie di misure di controllo a Melbourne, la seconda città più popolosa dell’Australia: si comincia dal coprifuoco notturno per arrivare al divieto di celebrare matrimoni, misura mai applicata durante la pandemia.
Il Premier dello Stato di Victoria, Daniel Andrews ha annunciato che le restrizioni entreranno in vigore domenica alle 18:00 ora locale e lo resteranno almeno fino al 13 settembre. Lo riporta la Bbc.
I residenti a Melbourne non saranno autorizzati a percorrere più di 5 km (3,1 miglia) da casa loro, l’esercizio sarà limitato a una volta al giorno e una persona sarà in grado di fare shopping per l’essenziale alla volta.
Dopo i primi successi nel reprimere il virus, l’Australia ha avuto meno casi di molti altri paesi, registrando circa 17.000 infezioni e 200 morti. Ma i casi stanno crescendo rapidamente nello stato di Victoria. Nelle ultime 24 ore lo stato australiano ha riportato 671 nuovi casi di covid-19 e sette morti portando così il totale dei contagi a 11.557 e delle vittime a 123.
“Dobbiamo fare di più. Dobbiamo andare oltre. È l’unico modo per superare questa situazione”, ha dichiarato Andrews in una conferenza stampa. (ANSA).

Hits: 778

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.