PASSAPAROLA Lussemburgo: on line il numero 2 del 2020

È la sedicesima volta che vi auguriamo BUON ANNO NUOVO da questo editoriale. E altrettante volte che vi ricordiamo il grande appuntamento strillato in copertina. C’è bisogno di farlo anche quest’anno? Sì! Perché gli auguri, giustamente, si fanno a ogni nuovo anno senza che siano mai banali; e perché tanti nuovi arrivati nel Granducato (di italiani, poi, ce ne sono sempre di più) non conoscono questa meravigliosa kermesse socio-culturale che da circa 40 anni ha raccolto istanze civili, rivendicazioni politiche, avviato progetti collettivi e costruito relazioni intorno al mondo associativo degli stranieri che risiedono in Lussemburgo. Un Paese in cui quasi il 50% di abitanti ha un’altra nazionalità. Una moltitudini di residenti che  contribuiscono alla ricchezza del Granducato. Non solo economica ma anche culturale, civile e sociale perché, ognuno porta un pezzetto di sè dal proprio Paese e lo condivide con chi crede nella solidarietà, nell’uguaglianza, nel volontariato, nell’attivismo politico e nell’impegno sociale.

Incontri con autori e poeti, musica, gastronomia del mondo, letteratura, arte, dibattiti, conferenze, molteplici espressioni culturali e sociali si incontrano, si intersecano e alimentano i riferimenti culturali di tutti coloro che risiedono in Lussemburgo. E dove vi aspettiamo numerosi presso il nostro stand.

Ne parliamo a lungo in questo primo numero del 2020, ricco anche  di tante novità come, ad esempio, il nostro prossimo viaggio in Italia e il resoconto dei nostri sforzi per aiutare i terremotati italiani. E poi le rubriche di sempre, ma con  articoli inediti e soprattutto il nuovo sorteggio abbonati con premi bellissimi per i quali ringraziamo i nostri sponsor.

Bonne année….à bientot à notre stand au Festival des Migrations!

Buon Anno Nuovo con PassaParola Mag!

Paola Cairo e Maria Grazia Galati

 

 

Insieme, diversi, uniti

Torna puntuale la kermesse culturale e sociale che più di tutti ci rappresenta: stranieri, immigrati, expat, cittadini del mondo. Più di 400 gli stand che si danno appuntamento quest’anno il 28 e 29 febbraio e il 1° marzo 2020 al 37° Festival des Migrations, Cultures et Citoyenneté che ospita il 20° Salon du livre et des cultures du Luxembourg e l’8° ARTSmanif, Rencon-tres des cultures et des arts contemporains. Un momento di incontro fondamentale per conoscere, scoprire o ritrovare tutte le realtà associative nate ed eredi dell’immigrazione iscritte al Clae (Comité de liaison des associations d’étrangers – asbl riconosciuta di pubblica utilità), oltre a…


Spacciatori….di cultura

(Anteprima)   A colloquio con Rosario Esposito La Rossa, scrittore, editore e non solo. Cavaliere al merito della Repubblica per il suo impegno a favore della legalità tra i giovani di Scampia, annovera progetti innovativi in molti settori, dal campo musicale al teatro. Fondatore della “Scugnizzeria, lo spaccio dei libri”. Ci vuoi raccontare qualcosa di questi tuoi progetti e ci parli della “Scugnizzeria”? La “Scugnizzeria” è la prima libreria nell’area Nord di Napoli, riaperta dopo 40 anni. Prima, per comprare un libro bisognava andare lontano. Durante la prima faida di camorra a Scampia uccisero Antonio Landieri, un ragazzo disabile di 25 anni, che…


Cambiare il linguaggio e le immagini per cambiare il mondo

(Anteprima) Onda Nuove Parole è un progetto artistico collettivo per segnalare immagini e parole che offendono la dignità umana. Verrà presentato a ArtSManif, nel quadro del Festival des Migrations con una mostra e un dibattito  Un anno fa l’artista Sonia Sion e la designer Helga Moioli hanno lanciato la pagina facebook Onda Nuove Parole. È un invito a vigilare, a guardare le immagini e le parole prodotte da un sistema culturale ancora basato su misoginia, violenza, dominio, guerra e competizione con senso critico e non in modo passivo. L’invito è di accorgersi tutte le volte che nei libri, nelle canzoni, alla…


Cilento: une perle du sud de l’Italie

(Anteprima) Un rapide regard sur les nombreux lieux (outre Naples et Capri) que vous pourrez visiter et apprécier pendant notre voyage en Campanie.   La perle du parc national du Cilento est à n’en pas douter Castellabate, l’un des bourgs les plus beaux d’Italie. Il doit sa notoriété au film Bienvenue au Sud, remake italien de Bienvenue chez les Ch’tis de Dany Boon, où il a été tourné. La ville médiévale entoure un château imposant édifié en 1123 par Costabile Gentilcore, quatrième abbé de l’abbaye de Cava, pour défendre la population…


8 FEBBRAIO
Rim junior: l’emigrazione raccontata a bambini e ragazzi (appendice al Rapporto italiani mondo, Fondazione Migrantes)
Ospite in studio: Daniela Maniscalco
Ospite telefonico: Luca Piparo
In studio: Paola Cairo
Regia: Paolo Travelli (assistente: Fabio Bottani)

15 FEBBRAIO
Federico Fellini
Ospite telefonico: Nicola Bassano (direttore dell’Archivio su Fellini a Rimini)
In studio: Amelia Conte
Regia: Paolo Travelli (assistente: Fabio Bottani)

22 FEBBRAIO
Viaggio PassaParola
Ospiti in studio: Stefano Camposeo (Voyages Emile Weber), Ornella Piccirillo, Marianne Napoli
In studio: Maria Grazia Galati
Regia: Paolo Travelli (assistente: Fabio Bottani)

29 FEBBRAIO
Festival des Migrations, des Cultures et de la Citoyenneté
In studio: Paola Cairo
Regia: Paolo Travelli (assistente: Fabio Bottani)

Ascolta Voices la trasmissione in diretta tutti i sabati dalle 10h00 alle 11h30 su RADIO ARA.
» streaming : www.ara.lu | » podcast : podcast.ara.lu

Tante altre notizie disponibili ogni giorno sul nostro sito ed ogni sabato mattina in diretta a VoicesbyPassaParola (Radio Ara – 102.9/105.2)

Hits: 21

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.