7235 Concluso a San Paolo il 1° Congresso MAIE Brasile

20090519 12:19:00 redazione-IT

Bruna Spinelli nominata coordinatrice nazionale
Elette tutte le cariche del Paese

San Paolo, 18 maggio 2009: – Terminati i lavori del 1° Congresso Nazionale del Maie a San Paolo, Brasile, si comincia a delineare con più chiarezza la struttura di questo Movimento, fondato nel 2007 dal deputato italosudamericano, Ricardo Merlo.
Al congresso di San Paolo, il primo a livello nazionale in Brasile, sono state tracciate le linee programmatiche e di azione del Movimento nel Paese sudamericano e sono stati definiti gli incarichi più significativi del MAIE. Ai nuovi responsabili del Movimento Associativo – Brasile toccherà adesso il compito di dare ascolto e seguito alle richieste avanzate dai delegati, intervenuti al congresso provenendo dalle varie regioni del Paese, monitorando territorialmente le necessità e le difficoltà dei connazionali e riportandole ai parlamentari di riferimento, l’on. Merlo e la sen. Giai, per gli opportuni interventi a livello istituzionale.

Ecco i nomi dei nuovi coordinatori:

Coordinatore Nazionale: Bruna Spinelli(San Paolo)
Vice coordinatori:Elio Zanette (Rio Grande do Sul); Claudio Pieroni (San Paolo)
Segretario: Gianni Boscolo (San Paolo)

Consiglieri:
1) Itamar Benedet ( Santa Catarina)
2) Carlos Iotti (Rio Grande do Sul)
5) Luis Molossi (Curitiba)
4) Giulio Vanni (Rio di Janeiro)
5) Emilia Cairo (San Paolo)

Presenti all’ ’Assemblea, la Senatrice Giai e l’’On. Ricardo Merlo (che l’ha presieduta) che, molto soddisfatto dal risultato, ha così commentato questo evento:

"Credo che sia ormai chiaro a tutti che il MAIE sta portando avanti il suo progetto con molta determinazione. Il successo delle elezioni politiche del 2008 non è stato un caso fortunato e irripetibile, ma è solo la prima pietra di un palazzo che durerà nel tempo. Con queste premesse, con la voglia di fare delle nuove generazioni, che hanno aderito in forma entusiastica al nostro progetto, con la forza dell’ associazionismo di volontariato nelle nostre file e, non ultima, con la partecipazione del MAIE alle elezioni europee ed amministrative, stiamo dimostrando che il Movimento Associativo intende partecipare attivamente alla politica italiana, ad ogni livello, e non come forza politica marginale.

La Senatrice Giai- coordinatrice MAIE dell’america Latina- ha, dal canto suo, fatto notare che:” Il Brasile sarà sempre più presente nell’ agenda MAIE. Vogliamo portare in Parlamento tutte le inquietudini che i delegati, intervenuti da tutto il Brasile, in questi giorni ci hanno presentato, per poter dare risposte ai quasi 300.000 italiani, e ai milioni di discendenti, che vivono qui.

La neo eletta Bruna Spinelli ha individuato, infine, le principali problematiche della collettività italo brasiliana sulle quali intervenire immediatamente, che riguardano le insufficienze della rete Consolare, la mancanza di un piano di assistenza sanitaria per i connazionali e la scarsa promozione della lingua e la cultura italiana nel paese.

***************************

Concluso em São Paulo o primero congresso MAIE Brasil

Bruna Spinelli ha sido nomenada Cordenadora Nacional
Elegidos todos os cargos do Pays

São Paulo18.05.09 :-Terminados os trabalhos do 1° congresso nacional do Maie em Sao Paulo se começa a defir de forma mais clara a estrutura deste movimento, fundado nos 2007 pelo deputado italo-sulamericano Ricardo Merlo.

No congresso de São Paulo, o primero em escada nacional, forao estabelecidas as linhas programmaticas e de açao do movimento no pays da America do Sul e se entregaron os cargos mais destacados do Maie. Aos novos responsaveis do Movimento Asociativo – Brasil as tarefas de ouvir e concretar os pedidos feitos pelos delegados participantes ao congresso, procedentes dos varios estados do Pays, monitorando localmente as necesidades e as dificuldades dos compatriotas levandoles perante aos membros do congresso italiano, On Merlo e Senadora Giai para a necessaria intervençao institucional.

Aqui os nomens dos novos cordenadores:

Cordenador nacional: Bruna Spinelli(São Paulo)

Vice cordenador nacional:Elio Zanette (Rio Grande do Sul); Claudio Pieroni (São Paulo)

Segretario: Gianni Boscolo (Sao Paulo)

Conselheiros

1) Itamar Benedet ( Santa Catarina)

2) Carlos Iotti (Rio Grande do Sul)

5) Luis Molossi (Curitiba)

4) Giulio Vanni (Rio di Janeiro)

5) Emilia Cairo (São Paulo)

Presentes na asemblea a Senadora Giai e o on. Ricardo Merlo (que tem presidido) e que bem satisfeito do resultado acaba comentar:

"Acredito que esteja claro para todo o mundo como o MAIE este levando o projeto propio com muita determinaçao. O succeso nas eleiçoes politicas do 2008 nao foi so um caso sorteado e irrepetivel màs apenas foi a primera pedra de um predio que durarà ao longo do tempo. Com esta premessa, com a vontade de fazer junto as novas geraçoes , que deron adeçao entusiasta ao nosso projeto, com a força do associasionismo de voluntariado entre agente e bem como a participaçao do MAIE as eleiçoes europeias e administrativas estamos demostrando como o Movimento Associativo quere participar ativamente a politica italiana, a qualquer nivel, e nao so como força residual."

A senadora Giai – cordenadora MAIE pela America latina – destacou :"O Brasil vai ficar sempre mais presente na agenda MAIE. Queremos apresentar ao Parlamento italiano todas as inquietudes que os delegados do Brasil todo nestes dias nos hao expressados para providenciar respostas, aos quase 300.000 italianos alèm dos milhoes de descendentes que viven aqui.

A neo elegida Bruna Spinelli tem evidenciado os principais problemas da comunidade italo-brasileira sobre as quais è preciso intervir no imediado como a rede consular insuficiente, a falta de um plano de saude para os compatriotas e a escaça promoçao da cultura e da lingua italiana no pays."

——————

Nasce il Coordinamento MAIE giovani San Paolo
Merlo: La voglia di fare delle nuove generazioni

San Paolo 19 maggio 2009: Anche a San Paolo, in concomitanza con il 1° Congresso MAIE Brasile, è nato il coordinamento MAIE GIOVANI di San Paolo. Camila Meneghello, Adriana
Cairo, Edoardo Pavan, Fabio Comerlato, Bruno Meneghello, Keith Cheli, Karla Cheli costituiscono il tavolo questo coordinamento che come obiettivo quello di promuovere le idee e i progetti sociali, culturali e politici del Movimento Associativo Italiani all’ Estero – MAIE, tra i giovani italobrasiliani.

Il Presidente del MAIE, Ricardo Merlo, si è detto molto compiaciuto del loro primo documento, in cui "esprimono una dichiarazione d’intenti che dimostra la volontà di fare delle nuove generazioni."

"Noi giovani italo-brasiliani del movimento associativo vogliamo rendere il MAIE un movimento globale, che possa essere la casa di tutti i giovani italiani nel mondo che intendono partecipare alla vita politica italiana, democraticamente, superando gli sbarramenti partitici tradizionali in un ottica del fare e dell’agire. Noi giovani italo-brasiliani del MAIE vogliamo diventare protagonisti nella nostra società, cogliendo tutte le opportunità, utilizzando tutti gli strumenti della comunicazione messi a nostra disposizione, compreso il più noto social network- Facebook che già utilizziamo per rimanere in contatto
con gli altri gruppi di giovani italiani Maie sparsi nel mondo, per raggiungere la nostra autodeterminazione e la partecipazione a pieno titolo alla vita sociale, culturale e politica italiana, nel Brasile e nel mondo, e per prendere in mano le redini del nostro futuro.

 
7235-concluso-a-san-paolo-il-1-congresso-maie-brasile

7965
EmiNews 2009

Hits: 0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.