7430 Cosa ci vengono a fare a Marcinelle ?

20090810 13:13:00 redazione-IT

L’8 agosto del 1956 ebbe luogo la catastrofe nella miniera di carbone "Le Bois du Cazier" di Marcinelle (Charleroi), dove morirono 262 lavoratori, dei quali 136 Italiani, 95 Belgi e 31 di altre 10 nazionalità europee ed africane. Fu un "incidente" che ebbe tali conseguenze per le tremende
condizioni di lavoro nella miniera, dove la dignità e la sicurezza dei lavoratori era subordinata alle necessità della produzione, del profitto e dell’egoismo padronale, specialmente forte poi contro i più deboli: i migranti.

E purtroppo non si tratta di una storia di oltre cinquant’anni
fa, ma ci parla ancora oggi, perché di lavoro si continua a morire, e il
lavoro è considerato nient’altro che una merce e i lavoratori degli
strumenti da sfruttare, da precariare, da flessibilizzare fino a
spezzarli. E i migranti continuano a migrare perché ci sono ancora le
condizioni politiche, sociali ed economiche che spingono a migrare, e
continuano ad essere i più deboli per essere sfruttati, emarginati,
perseguitati.

In questa giornata ci sono di nuovo le solite "cerimonie ufficiali" sul
sito della strage di Marcinelle, con i signori politici e i signori
deputati che vengono a farsi la foto e a spendere le solite parole
scontate in omaggio alle vittime, ma che magari nel resto del loro tempo
si dedicano, direttamente o indirettamente, a sviluppare politiche e
azioni contro il lavoro e contro i migranti, a destra come
nell’ex-sinistra. Proprio in questo stesso 8 agosto 2009 in Italia è
entrato in vigore un indegno e vergognoso "pacchetto sicurezza" che
discrimina e criminalizza i migranti, legalizza delle "ronde" di stampo
fascista, mescola razzismo e xenofobia con l’odio di classe e i meccanismi
di sfruttamento del capitalismo più bieco. Cosa ci vengono a fare a
Marcinelle quelle stesse persone che hanno scritto, approvato e firmato
provvedimenti del genere?

Noi comunisti non vogliamo avere niente a che fare con gente del genere:
noi invece stiamo con i lavoratori e i migranti, non per cercare delle
facili foto, ma perché la nostra voce sia la voce della denuncia, della
lotta, della dignità e del riscatto.

8 agosto 2009

Circolo PRC/SE Vallonia

prcvallonia@rifondazione.be

http://prcvallonia.wordpress.com

 
7430-cosa-ci-vengono-a-fare-a-marcinelle

8159
EmiNews 2009

Hits: 0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.