Eletto il nuovo Comitato Esecutivo del Forum delle Associazioni Italiane nel Mondo

Lo scorso giovedì 9 dicembre 2021 si è tenuto il primo incontro del neoeletto Consiglio direttivo del FAIM, Forum delle Associazioni Italiane nel Mondo. Durante il 2° Congresso, tenutosi a fine novembre,  era stato eletto il nuovo Consiglio direttivo presieduto da Matteo Bracciali in veste di presidente e Maria Rosa Grillo in veste di vicepresidente. Nella sua prima seduta il Consiglio direttivo ha rinnovato il suo Esecutivo composto da Salvo Buttitta, Pietro Lunetto, Luigi Papais, Franco Dotolo, Pierpaolo Cicaló, Guglielmo Bozzolini, Paola Cairo. E’ stato eletto, nello stesso giorno, Pietro Lunetto come portavoce del Forum.

Il FAIM, in questo modo, vuole esprimere un forte segnale di rilancio attraverso un Esecutivo bilanciato da esperienza e novità, che vede la metà dei suoi componenti cittadini italiani emigrati all’estero.

Inutile ricordare quanto quello attuale sia un momento complicato per la rappresentanza generale degli italiani all’estero. È proprio in questo contesto che il rinnovamento e il rilancio del FAIM assumono un forte valore simbolico, poiché il Forum vuole porsi come forza motrice e nuova linfa vitale per contribuire al rafforzamento delle reti associative italiane nel mondo.

Sono oltre 3 milioni gli italiani emigrati all’estero negli ultimi 10 anni; un mondo composito che rappresenta una grande opportunità per l’Italia, per la sua cultura e la sua economia. Italiane e italiani espatriati altrove, che sono portatori di  valori, esperienze, storie e che vogliono essere considerati una parte del Paese e non cittadini di serie B.

Tra gli obiettivi del FAIM quello di dare voce alle necessità delle collettività italiane nel mondo anche nelle apposite sedi istituzionali.  Per questo, una rappresentanza del FAIM- Forum della Associazioni Italiane nel Mondo parteciperà ai lavori della IV Plenaria Conferenza Permanente Stato/ Regioni/Province autonome/CGIE che si terrà a Roma nei prossimi 15-17 dicembre.

 

Roma, 13 dicembre 2021

Hits: 138

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.