580 MONONGAH (USA): TREMAGLIA RICORDA UNA DELLE PIU’ GRANDI TRAGEDIE DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA

20051206 15:07:00 rod

“Oggi è mio dovere rivolgere il pensiero ai minatori di Monongah uniti, a quelli di Marcinelle, nello stesso tragico destino. La più grande strage mineraria americana che si consumò alle ore 10 del mattino del 6 dicembre del 1907. Una tragedia nella quale, ufficialmente, morirono 171 lavoratori provenienti dal Sud del nostro Paese. Molti, molti di più, invece, secondo stime recenti, furono questi eroi del lavoro che inseguivano un sogno andato drammaticamente in frantumi tra le valli della contea di Marion.

E’ anche per loro che ho voluto che l’8 agosto diventasse il simbolo di tutte le tragedie avvenute sul lavoro che hanno visto migliaia di nostri connazionali perdere la vita.
Ogni anno, proprio l’8 agosto, si celebra la “Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo”, affinché nessuno dimentichi il nostro passato e, soprattutto per restituire a questi Caduti la dignità della memoria”.

Roma, 6 dicembre 2005

 

Visits: 43

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.