2302 Dalla Consulta emigrazione della Regione Sardegna il Piano Triennale 2006-2008

20061016 11:21:00 webmaster

CAGLIARI – La Consulta regionale per l’Emigrazione della Sardegna ha approvato il Piano Triennale 2006-2008 che mantiene intatta la struttura del Piano 2005-2007 e contiene alcune misure correttive che permettono la flessibilità dello strumento programmatorio e la possibilità di aggiornare e integrare le linee di intervento di anno in anno. Lo riferisce “Il Messaggero Sardo” nel numero di ottobre.

Il Piano – si legge nell’articolo – contrariamente a quanto avvenuto l’anno scorso quando il voto era stato unanime, è stato approvato a maggioranza. Sei consultori si sono astenuti con motivazioni diverse. Nella premessa il Piano ricorda che “la Regione Sardegna è stata tra quelle maggiormente coinvolte dal fenomeno dell’emigrazione. Nel decennio 1960-1970 i Comuni e i territori dell’isola si sono spopolati, incrementando il già consistente numero dei sardi emigrati nei primi anni del 1900”. Attualmente nel mondo ci sono 135 i Circoli di emigrati sardi e 7 Federazioni, dislocati nei cinque continenti e formalmente riconosciuti dalla Regione: 77 Circoli sono presenti in Argentina, Australia, Brasile, Canada, Perù, Stati Uniti, Bulgaria, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Olanda, Gran Bretagna, Svizzera; 58 Circoli sono quelli operativi nella Penisola, prevalentemente in quasi tutte le Province e città dei Centro Nord.
Le comunità organizzate dei sardi emigrati, in una prospettiva di rivalutazione dei loro ruolo – ribadisce il Piano Triennale – hanno dato vita in questi ultimi anni ad un vivace dibattito teso all’emersione delle potenzialità offerte da questa loro presenza nei Paesi ospitanti, in particolare rispetto ai problemi dello sviluppo e della crescita della Sardegna nel contesto della società globalizzata.
La sfida della globalizzazione può essere sostenuta anche attraverso la costruzione di una rete di comunicazione tra i sardi in Sardegna e i Sardi nel resto dei Mondo, al fine di rafforzare la cultura dell’identità, obiettivo legato alle strategie di sviluppo.
La Regione Sardegna – sottolinea Il Messaggero Sardo – intende cogliere e valorizzare le capacità propositive e l’enorme patrimonio rappresentato dagli emigrati i quali, nei diversi Paesi di accoglienza, sono i primi ambasciatori dei nostri valori e, per il perseguimento di detto obiettivo e il rafforzamento dei legami tra i sardi, ha predisposto le seguenti linee programmatiche, che andranno aggiornate e integrate di anno in anno. Pertanto il Piano Triennale si riferisce al triennio 2006-08, fermo restando che gli interventi per l’anno 2006 sono già stati definiti e approvati dalla Giunta regionale con deliberazione n. 17/1 dei 26.04.06. Ne consegue che le integrazioni e/o modifiche entreranno in vigore nell’anno 2007 e saranno meglio specificate nel Programma Annuale 2007, che sarà sottoposto all’esame e all’approvazione della Giunta regionale.
Il Piano – si legge sempre nell’articolo – ribadisce anche che “i sistemi informativi e le reti di comunicazione sono gli strumenti fondamentali per garantire le relazioni costanti e attive tra i cittadini sardi presenti nell’isola e nel resto dei Mondo” e rimanda al Programma Annuale, la definizione dell’ammontare delle risorse da destinare ai servizi di comunicazione per gli emigrati.
Il Piano prevede poi , come il precedente, che le risorse annuali per gli esercizi finanziari 2007 e 2008, per le Organizzazioni dei sardi nel mondo non potranno superare la percentuale dei 50% rispetto all’apposito stanziamento dei bilancio regionale. E’ rimasta immutata anche la suddivisione percentuale per la ripartizione tra le organizzazioni: 77% ai Circoli, 15% alle Federazioni dei Circoli e 8% alle Associazioni di Tutela e alla FAES.

(per l’articolo completo che fornisce tutti i dettagli del Piano e illustra i lavori della Consulta http://www.ilmessaggerosardo.com/it/index.php?page=notizie2&idnews=1491&zoom=y

http://www.ilmessaggerosardo.com/it/index.php?page=notizie2&idnews=1491&zoom=y

 

 

2302-dalla-consulta-emigrazione-della-regione-sardegna-il-piano-triennale-2006-2008

3082

2006-1

Views: 3

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.