2500 CHI E'ELIO CAROZZA, NUOVO SEGRETARIO GENERALE DEL CGIE

20061208 14:09:00 webmaster

Elio Carozza è nato 52 anni fa in Abruzzo, è sposato ed è padre di due figli, educati alla multiculturalità, al rispetto dell’altro, alla cittadinanza attiva ed alla solidarietà.
Elio lavora presso le istituzioni europee e dal suo arrivo in Belgio ha messo la sua militanza politica al servizio della comunità italiana, assumendo incarichi importanti nel mondo associativo, di partito e degli organismi propri dell’immigrazione. Presidente dell’INCA-CGIL del Belgio e coordinatore della FILEF Belgio (Federazione italiana lavoratori emigrati e famiglie), Elio Carozza ha fatto parte del comitato organizzatore della seconda Conferenza Nazionale dell’Emigrazione del 1988 e ha partecipato alla prima Conferenza Nazionale degli italiani all’estero del 2001.

Elio é stato per un lungo periodo Presidente del COASCIT (Comitato Assistenza Scolastica) e, dal 1986, è uno dei consiglieri del COMITES (Comitato Italiani all’Estero). Dal 2000 al 2004 è stato consigliere del CGIE (Consiglio Generale italiani Estero) dove ha ricoperto la carica di Presidente della Commissione Stato Regioni/Province autonome e Relatore alla prima Conferenza Permanente del 2002.
Riconfermato al CGIE nel 2004, é stato eletto Vice Segretario Generale per L’Europa e l’Africa del Nord.
Elio Carozza è Segretario della Federazione del Belgio dei Democratici di Sinistra dal 1999.
Ha fatto parte della Direzione Nazionale dei DS e ha ricoperto la carica di Segretario dell’Unione Europea.
Iscritto al PS (Parti Socialiste) belga, ha operato con successo per la piena integrazione nella vita politica del paese di residenza.
Elio Carozza è stato redattore de "L’incontro dei lavoratori" e di "Cittadini Europei" e ha collaborato con il giornale delle ACLI in Belgio "Qui Italia".

 

 

2500-chi-eelio-carozza-nuovo-segretario-generale-del-cgie

3276

2006-1

Hits: 10

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.