2596 L'Ordine del giorno dell’On. Venier, in materia di Cooperazione,accolto dal Governo

20061223 15:34:00 webmaster

Nell’Ordine del giorno si impegna il Governo a far fronte allo stanziamento per il Fondo per la Lotta all’AIDS – non ricorrendo ai fondi destinati alla cooperazione, a prevedere, per la prossima finanziaria un Fondo speciale e a realizzare gli obiettivi del Millennio portando gli stanziamenti sino alla soglia dello 0,7% del PIL.

IL TESTO DELL’ODG

La Camera, premesso che:

nella legge finanziaria non sussiste un capitolo specifico per lo stanziamento relativo al Fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria (GFATM);

questi fondi sono fondamentali per il rispetto degli impegni che il Governo ha preso in sede internazionale in materia di lotta a queste pandemie. Tali risorse servono infatti per alleviare le condizioni materiali di milioni di persone che potrebbero percorrere la strada della cura e della prevenzione da patologie che mettono in pericolo la sopravvivenza stessa di interi continenti come l’Africa;

l’Italia si posiziona al sesto posto per i contributi versati al GFATM, con trasferimenti che per gli anni 2001-2005 si attestano sui 433 milioni di dollari; al quarto posto nella classifica degli impegni da parte dei Paesi donatori, ma al primo tra i Paesi debitori verso il fondo, seguita solo dagli Stati Uniti. L’Italia deve infatti ancora corrispondere 20 milioni di euro per la quota del 2005 e 260 milioni promessi per il biennio 2006-2007;

se il pagamento del debito pregresso e il contributo italiano 2006-2007 al GFATM venisse effettuato utilizzando il bilancio generale della cooperazione allo sviluppo, verrebbero assorbiti gran parte dei maggiori fondi stanziati per queste attività per il 2007 inficiando lo sforzo di rilancio di un settore strategico per le politiche volte alla affermazione di uno sviluppo sostenibile, di lotta alla povertà, di diffusione dei diritti e di prevenzione dei conflitti;

impegna il Governo:

a fare fronte agli impegni presi con le istituzioni internazionali riguardo lo stanziamento per il Fondo globale per la lotta all’AIDS, la tubercolosi e la malaria (GFATM);
a non coprire tali stanziamenti attingendo dai fondi destinati alla cooperazione allo sviluppo;
a costituire, in sede di predisposizione della prossima legge finanziaria, un Fondo speciale per il finanziamento di programmi di questa natura;
a realizzare gli «Obiettivi del Millennio» portando gli stanziamenti relativi sino alla soglia dello 0,7 per cento del PIL.

 

 

2596-lordine-del-giorno-dellon-venier-in-materia-di-cooperazioneaccolto-dal-governo

3371

2006-1

Hits: 2

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.