2635 "BUON COMPLEANNO COSTITUZIONE" ANCHE DA PARTE DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO!

20070120 13:22:00 stefy

Un intervento di Dino Nardi
(UIM Svizzera e membro CGIE)

Il Ministro Giuseppe Fioroni e il Presidente emerito della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro – in occasione dei 60 anni della Costituzione italiana – hanno presentato al Ministero della Pubblica Istruzione l’iniziativa "Buon compleanno Costituzione".
È stato illustrato il Calendario, destinato a tutte le scuole, che celebra l’anniversario della nostra Carta costituzionale.
"Possiamo rintracciare le radici della nostra Costituzione – ha sottolineato il Presidente emerito della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro – nella perdita dei diritti della persona imposti dalla dittatura fascista e nella conseguente lotta del popolo italiano per la libertà. La nostra Carta garantisce che la libertà è il fondamento della dignità della persona umana, e invito i giovani a conoscerla, conservarla ed amarla: perché i diritti e i doveri, se visti con intelletto e amore, non risultano aridi". Per il Ministro Giuseppe Fioroni "di fronte alla globalizzazione è importante avere la consapevolezza e l’orgoglio di essere italiani. La Costituzione è la nostra "carta di identità", è il nostro comune sentire animato dai valori fondanti la nostra unità nazionale, è il patto che regola la convivenza civile e il luogo dove vengono esplicitati i diritti e i doveri di tutti i cittadini italiani. Mi auguro che il principio del rispetto della dignità della persona, uno dei punti basilari della Carta, sia una delle sfide che la nostra scuola porterà avanti con convinzione e determinazione".
Da questo comunicato, pubblicato nel sito del Ministero della Pubblica Istruzione, abbiamo appreso di questa iniziativa del calendario, che dedica ad ogni mese dell’anno uno dei primi dodici articoli della Costituzione italiana.
Un calendario di pregevole fattura, originale ed utile per ricordare a tutti alcuni dei più importanti valori fondanti della Repubblica che, purtroppo, spesso, vengono dimenticati.
Una iniziativa veramente encomiabile, soprattutto perché è prevista la distribuzione del calendario a tutte le scuole e quindi potrà consentire agli insegnanti di utilizzarlo anche come materiale didattico per una riflessione sulla Costituzione Italiana con i loro studenti. Ma l’iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione sarà, indubbiamente, ancor più encomiabile se la distribuzione del calendario, come pure altre eventuali iniziative per ricordare il sessantesimo della nostra Carta Magna che coinvolgeranno la scuola italiana, verranno estese anche alle istituzioni scolastiche italiane all’estero (ben 181 scuole italiane e 116 sezioni italiane presso scuole straniere!) per diffondere e migliorare la conoscenza della nostra Costituzione pure tra la gioventù italiana all’estero che, probabilmente, ne può avere anche più bisogno rispetto ai giovani che vivono in Italia. Se ciò non fosse stato preso in considerazione, e purtroppo a tutt’oggi non ne abbiamo avuto sentore, lo sollecitiamo ovviamente a farlo.
Infatti l’estensione all’estero di queste iniziative non sono solo auspicabili ma necessarie e non tanto per avere anche noi l’orgoglio di essere italiani, come affermato dal Ministro Fioroni, che tra le comunità italiane all’estero non è mai venuto meno. No, oggi è ancora più necessario ed importante estendere all’estero questa ed altre analoghe iniziative dopo il riconoscimento pieno dei diritti di cittadinanza che gli italiani emigrati hanno conquistato grazie alla legge sul voto all’estero per corrispondenza e la loro diretta rappresentanza nel Parlamento italiano. E, in ogni caso, anche da parte nostra "Buon compleanno Costituzione!".

 

2635-buon-compleanno-costituzione-anche-da-parte-degli-italiani-allestero

3410

EmiNews 2007

 

Hits: 2

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.