11910 Il 12 gennaio è scomparso a Toronto il Professor Guido Pugliese,

20160113 18:32:00 guglielmoz

Il 12 gennaio è scomparso a Toronto il Professor Guido Pugliese, eminente figura di docente universitario e personalità di riferimento della comunità italo-canadese dell’Ontario.
Vorrei esprimere il mio profondo rammarico per questa grave perdita e rivolgere alla consorte, Prof.ssa Olga Pugliese, un sentimento di vicinanza e le mie condoglianze più sincere per questo difficile momento.

Il professore Pugliese è stato uno dei fondatori degli studi di italianistica presso l’Università di Toronto Mississauga (UTM). Egli aveva, fin dalla fine degli anni Sessanta, costituito la sezione di italianistica presso la Brock University e introdotto, successivamente, l’insegnamento di letteratura, cinema e teatro italiani presso lo Erindale College.
Egli, inoltre, ha saputo unire gli studi filologici tradizionali ai più innovativi approcci metodologici.
Nel corso della sua intensa carriera accademica internazionale il professor Pugliese ha pubblicato saggi, articoli e monografie di grande interesse. Sul versante della nostra comunità egli è stato Presidente della Dante Society di Toronto e Presidente della Canadian Society for Italian Studies (CSIS).
A riconoscimento di queste sue importanti funzioni, colleghi accademici di entrambe le sponde dell’Atlantico gli hanno dedicato un volume dal titolo “Festschrift, Studies in Honour of Guido Pugliese” (a cura di Anthony Mollica, Soleil, 2015).
Il rammarico per la sua scomparsa è in qualche modo alleviato dalla certezza che il Professor Pugliese ha consegnato alle nuove generazioni un contributo di studi prezioso per la loro formazione. Di lui, inoltre, resterà un vivo ricordo nella comunità italo-canadese dell’Ontario che ha avuto modo di conoscere le sue grandi doti umane e di apprezzare il suo indiscutibile spessore scientifico e culturale.
Francesca La Marca

 

Hits: 6

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.