2501 CGIE: ELIO CAROZZA E' IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE

20061208 14:08:00 webmaster

Il nuovo Segretario Generale del Cgie Elio Carozza

Elio Carozza, 52 anni, diessino, esponente di spicco della comunità italiana in Belgio, è il nuovo Segretario Generale del Cgie. Nominato oggi dai membri del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, Carozza succede a Franco Narducci, dimissionario ed eletto alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Europa.

di Alfredo Iannaccone

Il Cgie inizia a cambiare volto. Mutano, come tutti si attendevano dalle elezioni interne di oggi, i nomi all’interno del Comitato di Presidenza: una necessità dettata dalle molte dimissioni di parlamentari eletti all’estero fino a ieri membri anche del Consiglio stesso: si spera non mutino però le intenzioni di un organo rivolto inevitabilmente al futuro e al rinnovamento. La speranza di tutti è che si vada quindi avanti sempre attraverso le medesime idee e lo stesso impegno che negli anni hanno contraddistinto un Cgie che resta fondamentale ieri come oggi nella vita dei nostri connazionali nel mondo. Proprio nella giornata di oggi i membri riuniti in Assemblea hanno eletto il nuovo Segretario Generale, nella persona di Elio Carozza, che succede al dimissionario Franco Narducci, eletto alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Europa.

Una elezione a dir poco sofferta, una vittoria che fino all’ultimo non è stata per niente scontata. Carozza l’ha infatti spuntata solo al secondo scrutunio e per una manciata di voti sul candidato del Nordafrica, Santellocco.

Le congratulazioni al nuovo Segretario Generale del Cgie da parte del Vice Ministro degli Esteri Danieli e dell’On. Franco Narducci

Con una nota ufficiale diramata nel primo pomeriggio di oggi il Vice Ministro degli Esteri Sen. Franco Danieli ha espresso gli auguri di buon lavoro al nuovo Segretario Generale del CGIE Elio Carozza nominato oggi: “Spetterà al nuovo Segretario Generale del CGIE il delicato compito di sostenere un processo riformatore dello stesso CGIE che dovrà – attraverso una revisione normativa – ridefinirne la struttura e la missione. Al Segretario uscente On. Franco Narducci i ringraziamenti per l’importante lavoro svolto nel corso di questi anni.

Hanno detto di lui in occasione della ufficializzazione della sua candidatura per la Camera dei Deputati nella Circoscrizione estero Europa alle recenti elezioni

Elio Carozza è un Europeo Convinto, la cui militanza è stata fondamentale per la piena integrazione dei cittadini italiani nella vita economica, sociale e politica in Belgio.
Se la presenza degli italiani fra gli elettori e fra i consiglieri comunali eletti in Belgio supera di gran lunga quella delle altre comunità residenti lo si deve a compagni come Elio, che hanno capito ben prima di altri l’importanza di un’integrazione attiva, per cogliere e mettere insieme il meglio di tutte le culture. Un obiettivo comune a tutta la Sinistra europea.
(Elio Di Rupo, Presidente PS Belga)

"La battaglia per un’Europa più forte passa anche attraverso la costruzione di forze politiche transnazionali, come il Partito del Socialismo Europeo, per unire donne e uomini attorno ad ideali, valori e obiettivi comuni. Il rinnovo del Parlamento italiano offre, con la circoscrizione estero, un’occasione preziosa per eleggere rappresentanti portatori di nuove esperienze politiche in paesi diversi, facendosi cosi laboratorio europeo. Elio CAROZZA, con il suo curriculum professionale e politico, è certamente all’altezza di questo compito fondamentale.
P.N. Rasmussen, Presidente del PSE

"L’Italia ha bisogno di un nuovo governo che sappia ridare fiducia agli Italiani e riconquistare il posto che le spetta come motore della costruzione europea, che il governo Berlusconi ha miseramente disatteso. E abbiamo bisogno di un’Europa forte, solidale, sociale, che sappia proporre una mondializzazione diversa, una globalizzazione dei diritti. Elio CAROZZA ha l’esperienza e le competenze per contribuire a questo obiettivo.
(Martin Schulz, Presidente del Gruppo PSE al Parlamento Europeo)

Con la circoscrizione Estero, gli Italiani residenti in Europa avranno l’occasione di esprimere candidati che si facciano carico delle esigenze dei connazionali che, residenti nei paesi UE, ancora incontrano difficoltà e sono vittime di discriminazioni sul mercato del lavoro, nei trattamenti previdenziali, nell’accesso ai servizi. Per la sua lunga esperienza maturata presso l’INCA, Elio CAROZZA ha tutte le carte in regola per portare questi problemi in prima persona, finalmente, al Parlamento Italiano.
(Stefano Tricoli, Coordinatore INCA CGIL Belgio)

Alfredo Iannaccone – Globalpress

 

 

2501-cgie-elio-carozza-e-il-nuovo-segretario-generale

3277

2006-1

Hits: 4

AIUTACI AD INFORMARE I CITTADINI EMIGRATI E IMMIGRATI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.