Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 125
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 -- --

Questa settimana

 
"Nessuno escluso": incontri, azioni e idee delle Acli oltre la crisi
- Inserito il 11 aprile 2015 alle 12:25:00 da redazione-IT. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

Insieme per ridurre le disuguaglianze, eliminare la povertà e per riconciliarci con il futuro. Dall'11 aprile in tutta Italia

Dall'11 aprile le Acli si mobilitano in tutta Italia, per incontrare, ascoltare e coinvolgere i soci, i cittadini e le comunità locali. Circoli aperti e stand nelle piazze per promuovere le proprie attività e presentare proposte politiche per affrontare e contrastare insieme la crisi. Il focus della mobilitazione è il tema della lotta alle diseguaglianze e alla povertà, che minano la possibilità di uscire realmente dalla situazione di recessione in cui versa anche il nostro Paese.
Le Acli nazionali presentano una piattaforma di proposte politiche raccolte in quattro grandi aree di intervento.

Più welfare, nuovo welfare

- Reddito di inclusione sociale, politica attiva per chi è in povertà assoluta
- Integrare al minimo vitale le pensioni. No alla povertà di vedove/i e di invalidi
- Un 'Social Compact' europeo: sanzioni agli Stati che non garantiscono livelli adeguati di welfare, di tutela dei diritti, di sostegno alla cooperazione allo sviluppo
Un piano nazionale di rilancio delle politiche sociali (garantire livelli essenziali di servizi per minori, famiglia, non autosufficienza, anziani…)
- Scuola, sistema educativo e formativo che integra istruzione e formazione professionale, e che accompagna tutto il corso della vita


Più giustizia fiscale

- Fisco attento alle responsabilità familiari e riduzione delle tasse (gli “80 €”) sui redditi anche per pensionati e partite IVA
- Tassazione negativa: i vantaggi delle detrazioni anche a chi ha redditi bassi o nulli
- Riforma della finanza e lotta ai paradisi fiscali: Tassa europea sulle transazioni finanziarie (Ttf, 6 miliardi di gettito solo per l’Italia), separazione tra banche commerciali e banche d’affari, due misure per limitare drasticamente l’attività speculativa anche delle banche di deposito; country by country reporting (rendicontazione Paese per Paese) e tassazione unitaria per le multinazionali, avvio dell’Unione fiscale a livello europeo e studio di una fiscalità planetaria.
- “Sulla fame non si specula”: vietare la speculazione finanziaria sul cibo e sulla terra
- Contrasto al gioco d’azzardo e reimpiego delle risorse per scopi collettivi


Più lavoro, più sviluppo

- Lavorare meno lavorare tutti. Misure per ridistribuire il lavoro, a partire da una staffetta solidale: anziani in pensione part time pre legge Fornero e ingresso part time di nuovi assunti
- Eurobond e risorse per un piano straordinario per lo sviluppo e l’occupazione europea (green economy, lavoro nel welfare, cultura, agroalimentare, turismo, banda larga, mobilità sostenibile…)
- Meno evasione, meno tasse sul lavoro. Collegare l’aumento delle entrate alla riduzione del cuneo fiscale
- Un giusto compenso: tetto per retribuzioni e bonus dei manager; contrattare per far crescere i salari. Rilanciare la crescita dei redditi dei ceti popolari, per restituire potere d’acquisto
- Promuovere una cultura della responsabilità sociale nell’impresa e nella società e gestione pubblica dei beni comuni, anche attraverso realtà di cooperazione e imprenditorialità sociale


Più cittadinanza, più futuro

- Lotta al falso in bilancio e per la trasparenza delle proprietà e del denaro. Superare la segretezza finanziaria. Accelerare la confisca dei beni ai mafiosi ed estenderla ai corrotti
- La conciliazione, nuovo diritto per tutti: congedo obbligatorio di paternità di 2 mesi al 70% della retribuzione; contrastare il divario retributivo di genere e le “dimissioni in bianco”; un piano di detrazioni e forme di voucher anche aziendali, meglio se inseriti nella contrattazione territoriale, per far emergere e crescere un welfare dei servizi alla persona e alla famiglia; Bilancio di genere e di generazione, per garantire che le risorse siano equamente utilizzate
- Garantire alle persone di origine straniera: il diritto di soccorso, asilo e protezione umanitaria; il diritto di cittadinanza ai bambini nati in Italia (e uniformare l’accesso alla cittadinanza europea); il voto nelle elezioni locali a chi regolarmente presente da 5 anni; il sostegno al ricongiungimento familiare
- No ad accordi di libero scambio tra continenti che tolgano sovranità ai Paesi e che non tutelino i diritti del lavoro, della salute e dei consumatori
- Ridurre le spese per armamenti, nuove norme contro il traffico di armi e per la messa al bando degli ordigni nucleari.


(Inform/eminews)

Visualizzazioni : 1998 | Torna indietro

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 0,21875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile