Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 150
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Agosto
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 -- --

Questa settimana

 
Campagna mondiale -Obama, ritira subito il decreto anti-Venezuela-
- Inserito il 21 marzo 2015 alle 12:08:00 da redazione-IT. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

"Venezuela non é una minaccia. Siamo la speranza"Firma QUI:
http://www.obamaderogaeldecretoya.org.ve/registroLey/
"Obama, ritira subito il decreto"



Il governo del Venezuela ha lanciato una campagna di comunicazione a livello internazionale, denominata "Obama, deroga el decreto ya", per esigere al presidente "Obama, ritira subito il decreto" con cui gli Stati Uniti hanno
classificato il Venezuela come una "minaccia straordinaria". La Campagna di denuncia della gravissima decisione presa a Washington, ha per obiettivo laraccolta di 10 milioni di firme in Venezuela. Si sono riversate nelle piazze di tutte le cittá e i paesi del Venezuela cittadini di ogni etá, professione, razza, religione e condizione economica indignati.


C'é consapevolezza sulla gravitá della minaccia profferita dalla Casa Bianca, che ha sempre costituito una sorta di preambolo ad aggressioni commerciali, economiche e militari. E' stato cosí in Iraq, Siria, Libia. La Campagna ha una proiezione internazionale e culminerá il 19 di aprile con una Giornata di protesta mondiale, convocata dal Foro di San Paolo e dalle organizzazioni e reti democratiche di solidarietá e appoggio alla sovranitá del Paese sudamericano-

"Venezuela non é una minaccia. Siamo la speranza".
Il Venezuela non ha mai fatto guerre contro nessuno, salvo contro l'Impero spagnolo per ottenere la sua indipendenza e quella di altri 5 Paesi sudamericani. Gli USA, invece, hanno aggredito ben 14 Paesi sui 21 che conformano l'America latina. Gli USA hanno vissuto in pace solo 21 anni, passando in guerra (interne ed espansioniste) 214 dei 235 anni della sua storia (qui)

E' possibile unirsi alla Campagna e firmare QUI:
"Venezuela non é una minaccia. Siamo la speranza"Firma QUI:
http://www.obamaderogaeldecretoya.org.ve/registroLey/
"Obama, ritira subito il decreto"


Visualizzazioni : 2669 | Torna indietro

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 0,046875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile