Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 137
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Agosto
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 -- --

Questa settimana

 
Migliorare la memoria degli anziani.. Si può...con carta, penna e lettura ad alta voce
- Inserito il 25 settembre 2012 alle 20:58:00 da guglielmoz. IT - CULTURA

Anziani col cervello in forma grazie alla 'cura' di Ryuta Kawashima, il neuroscienziato giapponese che ha inventato il videogioco Brain Training.L'esperto ha spiegato, oggi in un incontro all'Università di Milano-Bicocca, la sua ricetta per migliorare le capacità delle persone affette da demenza senile senza l’uso farmaci, ma utilizzando quasi solo carta, penna e semplici calcoli.

Lo ha fatto nel corso di un incontro organizzato dai ricercatori dell’ateneo coi quali collabora a un progetto internazionale sulla popolazione che invecchia.Nel 2020 più anziani che bambini - Entro il 2020, secondo gli esperti, il numero delle persone con più di 65 anni supererà nel mondo quello dei bambini con meno di 5 anni, mentre entro il 2040 quello delle persone con più di 80 anni sarà aumentato del 233%. In Italia, nel 2040, il 32,6% della popolazione avrà più di 65 anni, il 10,4% più di 80. In questo scenario è nato il Progetto Alias (acronimo per 'Alta formazione, Internazionalizzazione nell’Ageing Society') col quale l’Università Bicocca ha avviato una collaborazione scientifica sull’asse Giappone-Italia, Paesi caratterizzati da dinamiche di invecchiamento molto simili.Contro il decadimento esiste una strategia vincente - La terapia dell'apprendimento nella demenza senile, ha spiegato Kawashima, "è una risposta al problema del decadimento delle capacità cognitive degli anziani. Si tratta di un percorso di formazione, ormai somministrato a più di diecimila persone in Giappone, solo lo scorso mese sono stati in 15 mila a partecipare. E' basato su semplici operazioni con i numeri fatte con carta, matita, lettura ad alta voce e interazione verbale con un allenatore". Questo sistema, ha aggiunto il neuroscienziato, "è stato anche il punto di partenza per lo sviluppo del mio videogioco".Un sistema che permette un notevole risparmio per le casse del sistema sanitario - L’effetto è quello di mantenere in esercizio e migliorare la funzione pre-frontale, compresa quella cognitiva, la capacità di comunicazione e d’indipendenza. L’efficacia di questo trattamento, "è confermata su pazienti giapponesi affetti da demenza senile, sui quali ha agito come sistema di riabilitazione cognitiva permettendo una riduzione del carico assistenziale e quindi del relativo costo sociale".Terapia dell'apprendimento costa circa un quinto - Kawashima ha quantificato il risparmio per le casse del sistema sanitario Giapponese: 865 dollari all’anno per ciascun paziente (1054 dollari è il costo pieno del trattamento convenzionale contro i 189 dollari della terapia dell'apprendimento). "Le conseguenze del progressivo invecchiamento globale della popolazione - ha concluso Stefania Bandini, ordinario di Intelligenza artificiale nel Dipartimento di Informatica dell’Università Bicocca e coordinatrice del Progetto Alias - sono importanti soprattutto in termini di aumento della spesa pubblica e della contemporanea contrazione della crescita economica, dovuta alla diminuzione del numero di lavoratori e al rallentamento del risparmio".

Visualizzazioni : 3890 | Torna indietro

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 0,09375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile