Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 98
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Marzo
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 -- --

Questa settimana

 
EVENTI
News Eventi

Torna indietro


27 Gennaio, giorno della memoria: Nazisti e fascisti in America del Sud
- Inserito il 26 gennaio 2014 alle 23:26:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

Il 27 gennaio 1945 ad opera delle truppe sovietiche dell'Armata Rossa è stato liberato il campo di concentramento di Auschwitz.

NAZISTI E FASCISTI IN AMERICA DEL SUD: Da "Colonia Dignidad" all'Operazione CONDOR

Presenta: Elena Paciotti,Presidente della Fondazione Basso
Lunedì 27 gennaio 2014, ore 17.30 - Sala della Fondazione BASSO, Via della Dogana Vecchia 5 - Roma

Visualizzazioni : 2992 | Continua a leggere... (46 parole)

A TUTTI I NOSTRI LETTORI TANTI AUGURI DI BUONE FESTE E FELICE ANNO NUOVO
- Inserito il 25 dicembre 2012 alle 10:29:00 da guglielmoz. IT - EVENTI

CURIOSITA' DI NATALE – ABRUZZO, BASILICATA, CALABRIA, CAMPANIA, EMILIA ROMAGNA, FRIULI - VENEZIA GIULIA, LAZIO, LIGURIA, LOMBARDIA, MARCHE , MOLISE. PIEMONTE, PUGLIA, SARDEGNA, SICILIA, TOSCANA, TRENTINO, UMBRIA, VALLE D’AOSTA e VENETO. Valgono 2,5 miliardi i cibi e le bevande consumati a tavola tra il cenone della vigilia e il pranzo di Natale che 9 italiani su 10 (92%) trascorreranno a casa con parenti o amici spendendo un 10% più dello scorso anno.

Visualizzazioni : 5594 | Continua a leggere... (1574 parole)

Il ricordo dall'Italia e dal mondo per Luigi Sandirocco
- Inserito il 16 luglio 2012 alle 11:10:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

Per me era un gentiluomo, un sorriso tenero e complice, un compagno intelligente e esperto, aveva parole per tutti con affetto e curiosità umana, mai dimenticato, ora non potro' rivederlo e restano tante cose da dire. Ora è un altro frammento della memoria, un viso caro che si allontana anche lui per noi che abbiamo tanto bisogno di presenze in questi tempi difficili in cui ci perdiamo. Un saluto e un abbraccio alla famiglia.

Maria G. Vitali-Volant
Université du Littoral Dunkerque - France

Visualizzazioni : 3750 | Continua a leggere... (2053 parole)

LUIGI SANDIROCCO: La piovra terra-industria-banca e la figura di Santi
- Inserito il 13 luglio 2012 alle 20:23:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Istitutosanti


L'intervento di Luigi Sandirocco, (Presidenza FILEF e FIEI) al Convegno per i 100 anni dalla nascita di Fernando Santi e la Prefazione al libro di Antonio Rosini (Filef Abruzzo) sulle lotte sociali e contadine nel Fucino

Interventoo al CConvegno per il centenario della nascita di Fernando Santi
"La mia sarà solo una semplice, breve testimonianza; la testimonianza di chi, all’inizio degli anni 50, molto giovane, ebbe la ventura e la fortuna di incontrare Fernando Santi, nell’esercizio del ruolo di dirigente sindacale che egli ricopriva a quei tempi: dirigente sindacale di caratura nazionale e internazionale.
Nel clima di quegli anni, segnato ancora dai disastri inumani e dalle lacerazioni della guerra, cui il fascismo aveva gettato il nostro paese, noi giovani impegnati nella lotta politica e sindacale, ci sentivamo totalmente immersi in una atmosfera di slancio ideale, di totale e intransigente partecipazione alla grande battaglia per il riscatto morale, civile, culturale, sociale e umano del nostro paese per assicurare all’Italia una prospettiva certa di rinascita, di rinnovamento profondo.

Visualizzazioni : 3433 | Continua a leggere... (1689 parole)

Il Cordoglio delle istituzioni abruzzesi per la scomparsa di Luigi Sandirocco
- Inserito il 13 luglio 2012 alle 20:04:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

Politica in lutto per la morte di Luigi "Gigetto" Sandirocco, esponente abruzzese della CGIL, del Pci e Presidente della FILEF. L'ex parlamentare si è spento stamattina all'ospedale di Pescara.

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE della Giunta Regionale PAGANO
D'AMICO (Consiglio Regionale): UOMO DI GRANDE SPESSORE E UMANITA'
LEGNINI, HA CONTRIBUITO NASCITA ENTE REGIONE

Visualizzazioni : 2693 | Continua a leggere... (451 parole)

E' scomparso ieri Luigi Sandirocco, Presidente della FILEF. Il ricordo di Rodolfo Ricci
- Inserito il 13 luglio 2012 alle 17:33:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

E' scomparso ieri a Pescara all’età di 91 anni, Luigi Sandirocco, dirigente CGIL, comunista, presidente della FILEF, già vicesegretario del CGIE.

Aveva aderito al PCI nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, durante la lunga prigionia a nord di Mosca, giovane sottufficiale sul fronte russo, dove era stato inviato per punizione per aver “eccessivamente familiarizzato” con le truppe (italiane) durante l’attacco alla Francia (che Mussolini aveva deciso per sedere al tavolo dei vincitori in quella che doveva essere una blitz krieg, una guerra lampo...)
Non era concepibile né ovviamente consentito che ufficiali o sottufficiali parlassero o sedessero assieme ai soldati. E Sandirocco, per aver giocato a carte con i soldati semplici, doveva essere punito con l’invio sul fronte orientale.

Visualizzazioni : 4267 | Continua a leggere... (991 parole)

Terremoto Valle Padana 15.000 sfollati-Rapporto protezione civile
- Inserito il 18 giugno 2012 alle 21:32:00 da red-roma. IT - EVENTI

Tra Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto sono aggi assistite 14.727 personein 39 campi di accoglienza, nelle strutture al coperto (scuole palestre e caserme) o negli alberghi che hanno offerto la loro disponibilità. Sono 10.258 le valutazioni di agibilità post sismica su edifici pubblici e privati che hanno riportato danni. Il Rapporto della Protezione civile

Visualizzazioni : 2241 | Continua a leggere... (540 parole)

Occupyamo Piazza Affari, il 17 marzo 2012 a MILANO
- Inserito il 10 febbraio 2012 alle 20:20:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

Contro le politiche antisociali del governo Monti
Per un diverso modello sociale ed economico fondato sul pubblico e sui beni comuni
Sono passati ormai tre mesi da quando il governo delle banche e della finanza sostenuto dal centrodestra e dal centro sinistra è entrato in carica ed è continua la devastazione sociale a colpi di misure “ lacrime e sangue”.
Nulla si fa davvero contro la precarietà crescente di milioni di persone. Anzi essa viene solo usata per colpire i pochi diritti rimasti nel mondo del lavoro. Per i migranti resta in vigore tutta la legislazione discriminatoria autoritaria e repressiva, fino alla vergognosa tassa per il permesso di soggiorno. E tutto questo rischia di essere solo l'inizio. Se verrà applicato il trattato europeo deciso dai governi Monti Merkel e Sarkozy tutto dovrà essere sacrificato sull'altare della riduzione del debito, del pareggio di bilancio.

Visualizzazioni : 3367 | Continua a leggere... (468 parole)

I morti dell’11 settembre...1973
- Inserito il 10 settembre 2011 alle 17:35:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Facebook


IL PROFETICO DISCORSO DI SALVADOR ALLENDE ALL'ONU NEL 1972
http://www.facebook.com/photo.php?v=1320201203901

11 settembre. Oltre 30.000 morti accertati.
Oltre 600.00 persone torturate.
Questi sono i numeri principali del 11 settembre 1973, una data troppo spesso dimenticata e poi sorpassata dalla capacità mediatica del 11 settembre 2001.
Il golpe del 11 settembre 1973 portò al potere Pinochet con l’esplicito aiuto e contributo determinante degli USA.
Alcune informazioni utili per non dimenticare: Dietro il Golpe dell’11 settembre la CIA. Uno scoop del New York Times denunciò che l’amministrazione Nixon aveva finanziato attività della Cia in Cile contro il regime di Allende.




L’8 settembre 1974, il New York Times rivelò che, secondo una testimonianza resa il 22 aprile dello stesso anno da William Colby, direttore della Cia, di fronte alla Sottocommissione dei servizi armati sull’intelligence della Camera dei rappresentanti, l’amministrazione Nixon avrebbe stanziato oltre otto milioni di dollari per le attività della Cia contro il regime del presidente Salvador Allende. Le operazioni di intervento, secondo Colby, erano state approvate in blocco dalla Commissione dei quaranta, un quadro di comando di alto livello addetto all’approvazione dei piani di sicurezza guidati da Henry Kissinger, segretario di Stato degli Stati Uniti, e furono considerate come prova schiacciante delle tecniche di sovvertimento di altri governi attraverso lo stanziamento di fondi.

Visualizzazioni : 3491 | Continua a leggere... (744 parole)

11/9: AN INSIDE JOB (UN COMPLOTTO AMERICANO)
- Inserito il 10 settembre 2011 alle 17:13:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Rai


Loose Change 9/11 – Un Complotto Americano
di Giovanni Minoli
(LA STORIA SIAMO NOI) - Rai Educational
Andato in onda il: 25/08/2011

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-94474c30-dab6-4447-b3a3-81025aa4fa83.html?refresh_ce


Visualizzazioni : 3362 | Continua a leggere... (2439 parole)

11 settembre: dieci anni dopo siamo ancora nella notte
- Inserito il 10 settembre 2011 alle 17:08:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Megachip


di Franco Cardini

Dieci anni non sono che un batter di ciglia dinanzi all’Eternità. Ma sono molti nella vita di una persona e possono significare molto nella storia. Nel 1804 Napoleone veniva incoronato imperatore in Notre Dame – che dieci anni prima, nel 1794, era stata trasformata in tempio della Dea Ragione –, e dieci anni dopo, a Fontainebleau, abdicava per ritirarsi all’isola d’Elba. Nel 1907, gli imperi russo e britannico, con l’assenso del sultano, e dei Kaiser di Austrungheria e di Germania, firmavano un patto per la spartizione del territorio persiano; dieci anni più tardi, nel fatidico e terribile 1917, l’impero czarista veniva cancellato mentre dei suoi quattro colleghi imperatori europei (il sultano compreso) di lì a un anno soltanto Giorgio V d’Inghilterra sarebbe rimasto sul trono.
Dieci anni fa assistemmo atterriti al crollo delle «Due Torri» di Manhattan e venimmo di lì a poco a sapere che quel terribile episodio era solo una parte, sia pure la più importante, di uno scenario terroristico che aveva seminato distruzione anche a Washington e nei cieli di Pennsylvania.
Nine/Eleventh, Ground Zero, War against Terror.

Visualizzazioni : 3076 | Continua a leggere... (2047 parole)

PORTO ALEGRE SOCIAL FORUM: il film riproposto a Genova nell'ambito del decennale
- Inserito il 16 luglio 2011 alle 13:02:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Vimeo


Il film "PORTO ALEGRE SOCIAL FORUM" viene riproposto domani pomeriggio alle ore 18,00 a Genova (Sottoporticato Palazzo Ducale - sala video) nell'ambito delle iniziative per il decennale del Genoa Social Forum 2001

di Rodolfo Ricci

Pochi mesi prima dell’attentato alle torri gemelle a New York, i movimenti sociali europei e mondiali si erano riuniti in due storici appuntamenti: Porto Alegre, a fine gennaio e Genova a luglio del 2001.

Centinaia di migliaia di esponenti di movimenti di base, sindacali, delle chiese, operatori della cooperazione internazionale, missionari, contadini, cittadini di tutti i paesi del mondo erano convenuti in Brasile e poi in Italia lanciando il grido che “un altro mondo è possibile e necessario”.

Da allora sono trascorsi dieci anni del 21° secolo - e del terzo millennio - che hanno mutato radicalmente la storia umana sul nostro pianeta. Come sappiamo, ciò è avvenuto in una direzione diversa da quella auspicata da milioni di persone in quei mesi prima del crollo delle Twin Towers e dell'inizio della "guerra infinita".

Visualizzazioni : 4422 | Continua a leggere... (1121 parole)

Sarah, una di noi
- Inserito il 08 ottobre 2010 alle 09:22:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Facebook


Noi, i ragazzi di “GPace – Giovani per la Pace” e “Repubblica Salentina” ci facciamo portavoce di tutti i giovani nell’abbracciare Sarah, una di noi, e ci uniamo al dolore della famiglia.

Una di noi perché appartiene alla nostra terra, appartiene e non “apparteneva” …perché non morirà mai

Una di noi perché ha la nostra età, è una nostra compagna di classe, di banco, di uscite…

Visualizzazioni : 3412 | Continua a leggere... (89 parole)

XXV FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANO a Trieste, dal 23 al 31 ottobre 2010
- Inserito il 27 settembre 2010 alle 18:35:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

XXV Festival del Cinema Latino Americano: a Trieste dal 23 al 31 ottobre: prime anticipazioni

Concorso, sezioni tematiche, retrospettiva sull’attore messicano Damián Alcázar, Premio Oriundi al noto cantautore argentino di origini piemontesi León Gieco (Presidente della Giuria, con l’attrice messicana Arcelia Ramírez, il regista italo-cileno Johnny Dell'Orto, e l’ex Ambasciatore di Slovenia per Spagna e Cuba Franco Juri)
Sezioni sul Bicentenario dell’indipendenza dalla Spagna, le Scuole di Cinema, musica, letteratura, documentaristica, produzioni spagnole, gli ebrei in America…
“Premio Malvinas” sulla convivenza e il Diritto Internazionale

Visualizzazioni : 3652 | Continua a leggere... (1709 parole)

Bando: Cercasi notizie. Call for submission: We look for news.
- Inserito il 12 ottobre 2009 alle 15:42:00 da matermax. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Blogspot


Conoscete un fatto che pensate sia stato involontariamente o consapevolmente ignorato dai media? Do you know a fact that you think has been inadvertently or deliberately ignored by the media?

Visualizzazioni : 4440 | Continua a leggere... (141 parole)

FERNANDO SANTI A 40 ANNI DALLA MORTE
- Inserito il 10 settembre 2009 alle 10:16:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Istitutosanti


Fernando Santi, sindacalista socialista è stato fra i più importanti esponenti del sindacalismo italiano, Nato nel 1902 è morto nel 1969.
Segretario aggiunto della CGIL dal 1947 al 1965 ha dato un contributo fondamentale nella delineazione e costruzione del profilo riformatore della sua organizzazione e del movimento sindacale. In un'epoca di forti collateralismi Santi ha operato con determinazione perché il valore dell'autonomia e dell'unità sindacale fosse assunta come determinante del modo di essere delle organizzazioni sindacali combattendo e sconfiggendo anche l'idea di far nascere un sindacato socialista.

Visualizzazioni : 4762 | Continua a leggere... (120 parole)

Laboratorio interculturale di narrazione teatrale
- Inserito il 08 settembre 2009 alle 15:08:00 da matermax. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Narrazioneinterculturale


Il dono della diversità, laboratorio di narrazione teatrale Edizione 2009-2010

Un percorso in cui approfondire la conoscenza della propria fondamentale diversità attraverso il racconto di sé e l'ascolto di quello altrui fino a condividerlo sulla scena. Un cammino di gruppo, come occasione di scambio reciproco, sfruttando le proprie risorse espressive più personali.

Visualizzazioni : 5070 | Continua a leggere... (31 parole)

Terremoto: Sotto i portici, le novità
- Inserito il 17 giugno 2009 alle 15:40:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

di Emanuela Medoro

Racconto agli amici, come in una chiacchierata sotto i portici, che ero fra il pubblico del concerto che il 13 giugno 2009 il Maestro Claudio Abbado e l'orchestra Mozart hanno offerto al pubblico abruzzese all'Auditorium della Guardia di Finanza per una raccolta di fondi a favore della costruzione di una Casa della Musica, dove il Conservatorio Casella e tutte le istituzioni musicali aquilane possano avere una sede adatta. E così dal pullman ho visto l'interno degli spazi recintati della Scuola della Guardia di Finanza. Oggi ci sono non solo le solite palazzine ordinate in fila, intorno al grande spazio centrale da cui si accede all'auditorium, ma anche delle palazzine nuove, di cemento a chiare tinte pastello e vetri, dall'aspetto tutto sommato confortevole, un po' civettuolo, e totalmente estranee come stile al resto del complesso.

Visualizzazioni : 6207 | Continua a leggere... (613 parole)

25 Aprile a Zurigo
- Inserito il 20 aprile 2009 alle 12:28:00 da redazione-IT. IT - EVENTI

Il Comitato XXV Aprile di Zurigo, con il patrocinio
del Consolato Generale d’Italia di Zurigo e del Comites di Zurigo, invita alla celebrazione del 25 aprile, Festa della Liberazione

ZURIGO, Casa d’Italia (Erismannstrasse 6)
sabato 25 aprile 2009 dalle ore 17.30

Lo storico MAURO CERUTTI dell'Università di Ginevra terrà una relazione sul tema:
La Resistenza italiana e la Svizzera

(Foto: Antifascisti italiani a Zurigo nel 1932)

Visualizzazioni : 4548 | Continua a leggere... (27 parole)

30 ANNI FA il 7 APRILE 1979: PROCESSO ALL'AUTONOMIA. 300 ANNI DI CARCERAZIONE PREVENTIVA
- Inserito il 06 aprile 2009 alle 19:55:00 da redazione-IT. IT - EVENTI
Indirizzo sito : Casadelpopolomola


7 aprile 1979 - Padova: il sostituto procuratore della repubblica Pietro Calogero ordina l'arresto di un gruppo di dirigenti dei gruppi extraparlamentari Autonomia Operaia e Potere Operaio: tra di essi Toni Negri, Oreste Scalzone, Emilio Vesce, Luciano Ferrari Bravo, Franco Piperno, accusati di associazione sovversiva e insurrezione armata contro lo stato. Alcuni degli arrestati vengono anche accusati di aver preso parte al rapimento e all'uccisione di Aldo Moro (l'imputazione cade nel 1980). In sede giudiziaria (il processo 7 aprile), Calogero sostiene che Toni Negri sia stato la "mente" delle Brigate Rosse. Quasi tutte le accuse mosse agli arrestati vengono in seguito a cadere.

Visualizzazioni : 8701 | Continua a leggere... (7815 parole)

Vecchie notizie
«Indietro
26 gennaio 2014
Archivio Notizie  

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 1,137695secondi.
Versione stampabile Versione stampabile