Emigrazione Notizie Referendum COSTITUZIONALE 2016
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 36
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 --

Questa settimana

 
ITALIANI ALL'ESTERO
News emigrazione italiana

Torna indietro


Rino Giuliani (F.Santi): Il voto si rispetta, anche quello all'estero.
- Inserito il 06 dicembre 2016 alle 15:34:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

In Italia il voto ha fatto emergere un paese che non si è riconosciuto nelle scelte politiche del governo (job act, "buona scuola", " bonus" vari ecc) e nel modo di agire di Renzi ( eccesso di protagonismo, sovraesposizione mediatica, "giglio magico", occupazione della RAI, eccesso di semplificazione di questioni complesse- twitter, battute-, frequentazione intensa, preferenziale di confindustria, e di banchieri piuttosto che del mondo del lavoro , lunga acquiescenza ai diktat di Germania e Francia, insofferenza per l'opposizione).

Visualizzazioni : 38 | Continua a leggere... (411 parole)

La Costituzione è salva. Anche la rappresentanza degli italiani all’estero.
- Inserito il 05 dicembre 2016 alle 15:30:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

La Filef accoglie con soddisfazione lo straordinario risultato del referendum costituzionale. Si è trattato di una storica espressione di grande partecipazione popolare, massiccia ed unica nella storia recente d’Italia. I tentativi di manomissione della Carta costituzionale sono miseramente falliti. Se essa dovrà essere riformata, ciò dovrà essere fatto verso una maggiore valorizzazione della funzione parlamentare e di democrazia diretta, non verso il contrario. E l’obiettivo che ci riguarda tutti è quello della sua piena attuazione, ancora in gran parte disattesa.

Visualizzazioni : 43 | Continua a leggere... (1042 parole)

16 12 03 - PD. PARLAMENTARI ESTERO
- Inserito il 05 dicembre 2016 alle 12:36:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

1 - L’ON. FRANCESCA LA MARCA INTERVIENE ALLA RIUNIONE DI COORDINAMENTO CONSOLARE DEL CANADA E PARTECIPA ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PD.
Ancora un fine settimana di impegni istituzionali e politici per l’on. Francesca La Marca in Canada. Sabato 26 novembre è intervenuta telefonicamente alla riunione di coordinamento consolare svoltasi ad Ottawa presso l’ambasciata d’Italia, confermando la sua disponibilità a continuare nel modo più convinto la collaborazione con i COMITES in Canada e con i rappresentanti comunitari
2 - FEDI E PORTA (PD): LE NOVITÀ PREVIDENZIALI NELLA LEGGE DI BILANCIO 2017. La Legge di Bilancio approvata in questi giorni dalla Camera dei deputati (passerà ora al Senato che dovrebbe approvarla definitivamente prima di Natale) contiene alcune importanti novità in materia previdenziale che interessano direttamente e indirettamente i nostri connazionali, pensionati e non, residenti all’estero
3 - FEDI E PORTA (PD) - RIENTRO DOCENTI, RICERCATORI E LAVORATORI: IL QUADRO COMPLETO DOPO LA LEGGE DI BILANCIO 2017. Abbiamo seguito con interesse in questi ultimi anni l’evoluzione della normativa che ha disciplinato le agevolazioni fiscali per i lavoratori “qualificati” – docenti, ricercatori, professionisti, etc. - i quali decidono di rientrare in Italia e, in seguito alle richieste di informazioni e di chiarimenti, la abbiamo illustrata, ancorché sommariamente, in alcuni nostri comunicati
4 - FEDI (PD) AI VOLONTARI DEL CO.AS.IT.: SOLIDARIETÀ STRUMENTO PER SUPERARE POPULISMI ED EGOISMI. Importante occasione di incontro con i volontari, il personale e i dirigenti del Co.As.It. di Melbourne in occasione della consegna dei certificati di merito per l’assistenza agli anziani.

Visualizzazioni : 28 | Continua a leggere... (2741 parole)

16 11 26 PD Parlamentari estero
- Inserito il 27 novembre 2016 alle 19:25:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

1 - deputati pd estero: altri 4 emendamenti approvati. Il governo e la maggioranza rispondono con i fatti agli attacchi agli italiani all’estero
2 - farina (pd): 4 milioni aggiuntivi per gli enti gestori. Approvato un mio emendamento dalla commissione bilancio
3 - la marca (pd): fondi aggiuntivi per la stampa italiano all’estero. Approvato un mio emendamento alla legge di bilancio

Visualizzazioni : 61 | Continua a leggere... (1170 parole)

Assemblea Ital-Uil Germania. Eletta la nuova presidenza.
- Inserito il 25 novembre 2016 alle 16:44:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Comunicato stampa ITAL - UIL
L'assemblea dell'Ital-Uil di Germania si è conclusa con una tradizionale fiaccolata nella serata di giovedì 24 novembre, dopo la sezione formativa, dedicata ai dipendenti, sull'attività del patronato all'estero, di Anna Maria Ginanneschi, sancendo il modello tedesco come primo patronato, con 30 sedi, 67 dipendenti.
È stato l'indirizzo di saluto del direttore generale dell'Ital, Maria Candida Imburgia, a risaltare la missione solidaristica del patronato Uil in Germania, oltre all'alta qualità, sia professionale che umana dei dipendenti.

Venerdì 25 novembre è stata la volta del congresso dell'Unione degli italiani nel mondo, sintetizzabile nella relazione di Marilena Rossi e nell'intervento di Gianfranco Segoloni, con l'impegno a dare ulteriore consistenza all'attività sociale, di rappresentanza della comunità italiana in terra tedesca.

Visualizzazioni : 84 | Continua a leggere... (308 parole)

REFERENDUM, Italiani all’estero. La situazione è grave e purtroppo anche seria.
- Inserito il 24 novembre 2016 alle 18:39:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Si susseguono attacchi scomposti del fronte del sì, tra toni intimidatori, accenni di voto di scambio, e tante bugie.
Nessuno avrebbe potuto immaginare, qualche mese fa, che la campagna referendaria all’estero avrebbe portato ad uno scontro così duro. Il fronte del SI all’estero, costituito, essenzialmente dai comitati elettorali dei deputati eletti all’estero del PD, ha lanciato da alcune settimane una feroce offensiva mediatica contro tutti coloro che sostengono le posizioni del NO.
Attenzione ad un fatto: non si sono scagliati solo contro il NO in generale, talvolta utilizzando argomenti da bar dello sport, ma hanno preso di mira alcuni soggetti, singole persone e singole organizzazioni, tra cui la Filef nazionale e chi la dirige (che avevano reso pubblica la propria posizione da mesi, senza che nessuno avesse fatto alcuna obiezione di merito), solo dopo che, iniziata la campagna, hanno visto proliferare le adesioni al NO sui social network , attribuendone la causa a chi, insieme al comitato nazionale per il NO, stava facendo il suo dovere civico: cioè contribuire ad informare gli italiani nel mondo e a sostenere le ragioni del NO, dando, quantomeno, un contributo di confronto democratico a questa consultazione.

Visualizzazioni : 82 | Continua a leggere... (612 parole)

VOTO ALL’ESTERO: Intervista ad Alfiero Grandi, vice presidente del Comitato per il NO al referendum
- Inserito il 24 novembre 2016 alle 16:30:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

alfiero-grandi-2di Cambiailmondo.org

Alfiero Grandi, perché tanta attenzione sul voto degli italiani all'estero?

«Il voto degli italiani all'estero è oggetto di morbosa attenzione da parte del governo nella speranza di recuperare il distacco dal No che, stando ai sondaggi, è in testa nel territorio nazionale, anche se sarebbe un grave errore dormire sugli allori (dei sondaggi). Per questo il Comitato per il No ha organizzato in tutti i modi possibili un contatto con gli italiani all'estero. Abbiamo scartato l'invio della lettera a tutti gli elettori (il testo è disponibile sul nostro sito: www.iovotono.it) per ragioni di costo. Basti pensare che al costo ufficialmente fornito dalle poste (0,52 Euro) avremmo avuto bisogno di almeno 2 milioni di euro solo per i francobolli, mentre tutta la nostra campagna elettorale in Italia e all'estero costerà meno di 300.000 euro. Quindi abbiamo chiesto ai nostri 35 Comitati all'estero e ai nostri alleati di usare tutti gli strumenti tradizionali a partire da mail, telefonate, porta a porta ove possibile; la risposta è stata importante: sono molte centinaia gli attivisti per il NO tra gli italiani all’estero che stanno informando le diverse comunità in tutti i paesi»

Visualizzazioni : 89 | Continua a leggere... (848 parole)

Referendum costituzionale: precisazioni del MAECI sulle operazioni di voto all’estero
- Inserito il 21 novembre 2016 alle 19:03:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Esteri


In merito alle notizie stampa diffuse ed a quanto apparso su alcuni social media, circa e procedure di consegna del materiale elettorale ai connazionali all’estero in vista del Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016, secondo quanto previsto dalla L. 459/2001 (art. 12 c. 3), la Farnesina precisa quanto segue:

Visualizzazioni : 140 | Continua a leggere... (309 parole)

SEL SVIZZERA / APPELLO PER IL NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE
- Inserito il 21 novembre 2016 alle 11:17:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

APPELLO PER IL NO AL REFERENDUM COSTITUZIONALE
I plichi per votare al Referendum costituzionale ci sono stati recapitati. SEL SVIZZERA

Visualizzazioni : 80 | Continua a leggere... (474 parole)

REFERENDUM: L’USEF VOTA NO
- Inserito il 19 novembre 2016 alle 17:17:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Da tempo l’Unione Siciliana Emigrati e Famiglie prende parte alla discussione sul prossimo referendum istituzionale per dire qual è il suo orientamento e perché vota NO.
Questo non significa che non siamo d’accordo col fatto che alcune parti della Costituzione vadano aggiornate o che non siamo d’accordo sulla necessità di abbassare il costo della politica.
Non siamo invece d’accordo con le modifiche che sono state apportate alla costituzione, con la riforma che viene sottoposta a referendum.

Visualizzazioni : 112 | Continua a leggere... (390 parole)

La Relazione introduttiva delle associazioni al Convegno del C.A.R.S.E. Sicilia
- Inserito il 18 novembre 2016 alle 17:38:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

LA LEGGE REGIONALE 55/80 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI E LE OPPORTUNITA’ PERSE E IL RUOLO DELL’ASSOCIAZIONISMO IN TEMPO DI EMIGRAZIONE

RELAZIONE

PALERMO SALA GIALLA 11 NOVEMBRE 2016

Visualizzazioni : 119 | Continua a leggere... (2851 parole)

Il Convegno del C.A.R.S.E. (Coordinamento delle Associazioni Regionali Storiche dell’Emigrazione)
- Inserito il 18 novembre 2016 alle 17:36:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

COMUNICATO STAMPA

Si è concluso con successo di pubblico il convegno organizzato dal C.A.R.S.E. (Coordinamento delle Associazioni Regionali Storiche dell’Emigrazione) a cui aderiscono le associazioni: AITAE, ANFE,CRASES, COES, USEF, ISTITUTO REGIONALE FERNANDO SANTI, SICILIA MONDO e SIRACUSANI NEL MONDO.

Il convegno dal titolo “Il Ruolo dell’Emigrazione nelle politiche di Sviluppo Regionale” ha visto la partecipazione dell’Assessore Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro della regione siciliana On. Gianluca Miccichè, di importanti relatori del mondo associazionistico,

Visualizzazioni : 135 | Continua a leggere... (361 parole)

SI E’ RIUNITA LA CONSULTA SICILIANA DELL’EMIGRAZIONE - Comunicato Stampa
- Inserito il 18 novembre 2016 alle 17:34:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Stanche di aspettare che chi di dovere riunisse la consulta Regionale dell’Emigrazione e dell’Immigrazione, le Associazione aderenti al Coordinemanto delle Associazione regionali Siciliane dell’Emigrazione – CARSE (ANFE – AITAE AITEF – COES – CRASES - ISTITUTO REGIONALE SANTI – SICILIA MONDO – SIRACUSANI NEL MONDO – USEF), dopo vari tentativi, alla fine hanno deciso di procedere all’autoconvocazione della Consulta.

Visualizzazioni : 156 | Continua a leggere... (374 parole)

Fondazione ECAP e FOPRAS
- Inserito il 17 novembre 2016 alle 16:53:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Comunicato: Rafforzare l’intervento formativo e scolastico per la collettività italiana nella Circoscrizione di Basilea

Visualizzazioni : 112 | Continua a leggere... (198 parole)

“INCLUSION/E”: I risultati del FILEF Short Film Competition and Festival della FILEF di Sydney
- Inserito il 15 novembre 2016 alle 19:39:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

“INCLUSION/E” FILEF Short Film Competition and Festival
About 200 people attended the 3rd edition of FILEF Short Film Festival on the theme “INCLUSION/E”, on Saturday 22 October in the Italian Forum Cultural Centre in Leichhardt, the closing event of Double Belonging Festival 2016.
A diverse range of short films participated, 14 altogether, by directors of all ages, from only 12 to over 70 years old, not only Australian and Italian, but also born in Lebanon, Iran, Malaysia, Cambodia and Indonesia. According to the jury deciding the winners “has been a very difficult decision because of the diverse and compelling attributes of all the films. We’d like to commend all participants, because individually they all have something special – either they are innovative, moving, original, incisive politically and/or their subjects very well chosen. They are a testament to a strong creative and humanitarian urge among the emerging filmmakers”.

Visualizzazioni : 103 | Continua a leggere... (1042 parole)

Comunicato Stampa di Rodolfo Ricci
- Inserito il 15 novembre 2016 alle 18:20:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

In relazione al comunicato dei 6 parlamentari PD eletti all’estero (in ordine rigorosamente alfabetico, Farina, Fedi, Garavini, La Marca, Porta, Tacconi), intitolato “I DEPUTATI PD ESTERO RISPONDONO A RODOLFO RICCI: EVITIAMO TONI E ARGOMENTI CHE OFFENDONO TUTTI GLI ITALIANI ALL’ESTERO” e pubblicato ieri da diverse agenzie stampa e giornali, nel quale mi viene addebitato di “entrare a gamba tesa” nel delicato dibattito, di usare una “lama che taglia a fette la platea elettorale”, di insinuare che i brogli “possano venire solo dal campo del SI”, di concepire gli elettori come se fossero mossi “solo da interessi di bottega” accusandomi di “propagandismo elettorale” , di “faziosità” nelle mie parole e via cantando, tengo a precisare quanto segue:

Visualizzazioni : 101 | Continua a leggere... (556 parole)

I 6 Deputato PD Estero attaccano Rodolfo Ricci (Coordinatore nazionale FILEF)
- Inserito il 15 novembre 2016 alle 15:18:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

I DEPUTATI PD ESTERO RISPONDONO A RODOLFO RICCI: EVITIAMO TONI E ARGOMENTI CHE OFFENDONO TUTTI GLI ITALIANI ALL’ESTERO

ROMA aise - "Rodolfo Ricci continua ad entrare a gamba tesa in una discussione molto delicata che riguarda l’esercizio in loco del diritto di voto degli italiani all’estero. Lo fa da giocatore in campo, beninteso. Perché Associazioni nazionali dell’emigrazione e Patronati sono presenti all’estero. La loro presenza per noi è sempre stata e deve rimanere autonoma e importante. Per lui è autonoma e importante solo se schierati attivamente per il No". Così in una nota congiunta alla stampa i deputati PD Estero Farina, Fedi, Garavini, La Marca, Porta e Tacconi, per i quali "la lama di Ricci taglia a fette anche la platea elettorale".
Di seguito il testo del loro comunicato.

Visualizzazioni : 90 | Continua a leggere... (790 parole)

Petizione: Chiediamo l'immediata smentita del Presidente Renzi agli Italiani all'estero
- Inserito il 15 novembre 2016 alle 15:07:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Change


Illustre Presidente del Consiglio,

Ci permettiamo di intervenire, spero che sia la prima e l’ultima volta, per difenderla dalle ignominiose accuse che Le sono state rivolte in questi giorni:

“Come si è appreso da diverse agenzie stampa e TV, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha inviato a casa degli elettori all’estero (4.023.902 persone), un depliant accompagnato da lettera e numerose foto di incontri con i suoi sostenitori esteri (da Obama alla Merkel), invitando a votare SI al prossimo referendum costituzionale. (https://cambiailmondo.org/2016/11/11/lettera-di-renzi-agli-italiani-allestero-broglio-preventivo/

Visualizzazioni : 102 | Continua a leggere... (320 parole)

Votiamo tutti NO ! di Giorgio cremaschi
- Inserito il 14 novembre 2016 alle 15:53:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

AI RENZIANI DISPERATI, CHE ORAMAI PARLANO SOLO DEL NO DI CASAPOUND, RISPONDO UNA VOLTA PER TUTTE COSÌ:

Egregi renziani,

capisco che non vediate lo stato d'assedio che la polizia su ordine del vostro governo organizza, e le bastonate che vengono distribuite attorno ai comizi del vostro Renzi.

Quando ciò succedeva con i governi di destra molti di voi si indignavano, ma erano altri tempi. Capisco che non vi scandalizzi che il 90% dello spazio televisivo sia per il presidente del consiglio, che voi amate così tanto da non accorgervi che occupa molta più tivù del Berlusconi dei tempi d'oro.

Visualizzazioni : 125 | Continua a leggere... (259 parole)

Lettera aperta agi amici del Partito Democratico in Svizzera
- Inserito il 12 novembre 2016 alle 22:45:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Cari amici,

domenica 13 novembre avete indetto a Zurigo una manifestazione per il Sì con la partecipazione di una esponente di spicco del vostro partito (nonché Ministro per i rapporti con il Parlamento) Maria Elena Boschi. Pur essendo schierato per il No alla proposta di riforma costituzionale avrei volentieri ascoltato le sue argomentazioni ma per impegni personali sarò impossibilitato a partecipare. Chissà, forse la tappa svizzera del suo tour per il Sì potrebbe suggerirle qualche dato comparativo tra il modello elvetico di parlamentarismo e di democrazia diretta e il modello italiano disegnato nella sua riforma.

Visualizzazioni : 139 | Continua a leggere... (754 parole)

Vecchie notizie
«Indietro
06 dicembre 2016
Archivio Notizie  

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 3,179688secondi.
Versione stampabile Versione stampabile